Sparatoria nella notte a Ponte Felcino, muore ladro dopo furto tabaccheria

Sparatoria nella notte a Ponte Felcino, muore ladro dopo furto tabaccheria

Sparatoria nella notte a Ponte Felcino, muore ladro dopo furto tabaccheria Il cadavere di un uomo con indosso un passamontagna è stato trovato sul sedile posteriore di una Audi A6 Avant grigia, in via Radiosa a Ponte Felcino. La vettura ha il lunotto posteriore spaccato frantumato e altri fori da arma da fuoco. Dalle prime indiscrezioni pare si tratti del ladro che avrebbe compiuto il furto durante la notte nella tabaccheria di via Cairoli. Furto che ha fatto intervenire i vigilantes e i carabinieri.

Una sparatoria ci sarebbe stata subito dopo il furto. L’auto con i malviventi ha speronato quella della vigilanza durante la fuga e da lì la sparatoria, dove pare sia stati sparati 9 colpi. Il corpo è stato trovato questa mattina. Al furto sembrerebbe abbiamo partecipato altri ladri che sarebbero fuggiti a piedi, lasciando il loro compagno dentro l’Audi.  

LEGGI ANCHE:  Felcino, muore presunto ladro dopo furto tabaccheria

Sul posto uno spiegamento di forze spaventoso tra carabinieri e polizia, squadra mobile. L’area è stata transennata. Sul luogo si è portato anche il colonnello Giovanni Fabi, comandante provinciale dei carabinieri di Perugia, con gli uomini del Reparto operativo e quelli della sezione Scientifica dell’Arma, il magistrato di turno Mara Pucci e ai medico legale Sergio Scalise Pantuso. Il corpo non è stato ancora identificato, ma dalle prime indiscrezioni pare si tratti di un albanese.

All’interno dell’auto pacchi di sigarette e gratta e vinci sparsi sui sedi. I ladri pare siano stati in tre, o forse quattro.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Euronews Live

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*