Coronavirus, secondo caso a Norcia, legato alla mappa di Cascia

 
Chiama o scrivi in redazione


Coronavirus Regione raccomanda di adeguarsi alle linee guida

Coronavirus, secondo caso a Norcia, legato alla mappa di Cascia

Il Sindaco di Norcia Nicola Alemanno ha firmato venerdì mattina la relativa ordinanza di attivazione di isolamento contumaciale riguardo un secondo caso di positività al Covid-19 (Coronavirus) nel Comune di Norcia, legato alla mappa epidemiologica della famiglia di Cascia. Si rinnova l’invito a RISPETTARE RIGOROSAMENTE le regole imposte dal Decreto e quindi a NON USCIRE, se non per motivi di stretta necessità.

La Polizia Locale di Norcia prosegue incessante nel suo lavoro di monitoraggio e controllo del territorio sopratutto in questo momento di emergenza Covid-19. Nella giornata di giovedì sono state denunciate altre due persone, fermate in un posto di controllo in località Serravalle, provenienti da altri Comuni senza validi motivi per lo spostamento.

Sale così al 8 il numero dei denunciati.

L’attività di Polizia è mirata a far rispettare le regole del Decreto per cercare di favorire il rallentamento dei contagi e dell’epidemia e l’ufficio, nel pieno delle sua operatività, è disponibile ad accogliere ogni segnalazione volta alla tutela della sicurezza e della salute dei cittadini. L’ufficio di Polizia Locale è contattabile dal lunedì al sabato, dalle 8 alle 14, al numero 0743 828711 int. 115; oppure tramite mail vigiliurbani@comune.norcia.pg.it. Si rinnova dunque l’invito a rimanere a casa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*