Tanti nonni ultracentenari attendono la dose del vaccino anti covid-19

 
Chiama o scrivi in redazione


Tanti nonni ultracentenari attendono la dose del vaccino anti covid-19

Sono 86.661 gli over ottanta umbri che devono fare i vaccino. Alcuni lo hanno già ricevuto nelle case di riposo, altri, i nati nel 1940 e gennaio 1941, continuano a presentarsi nei punti vaccinali per ricevere la dose. Di questi anziani diversi sono centenari o hanno già superato di qualche anno i 100: nonna Luisa Zappitelli (110 anni a novembre) di Città di Castello.

© Protetto da Copyright DMCA

Come riporta il Messaggero Umbria di Oggi, sono 44 gli anziani nel distretto perugino che sono nati nel 1921, nel Folignate 37. A Terni e nell’Orvietano ci sono 3 anziani che hanno 109 anni. Sono cinque gli umbri che hanno 108 anni (due nel distretto di Todi e Marsciano, uno a Narni e Amelia, uno Orvieto e uno a Terni). Sono 239 gli anziani che nel 2021 compiranno i 100 anni e 156 quelli che ne faranno 156.

Per gli anziani che non potranno spostarsi dalle proprie abitazioni, ricordiamo che la Regione Umbria ha sottoscritto un accordo con i medici di famiglia per fare le dosi di vaccini direttamente a domicilio, a casa del paziente. Il primo marzo dovrebbe essere la data di partenza delle vaccinazioni a domicilio con le dosi di Moderna.

“L’accordo raggiunto – ha spiegato l’assessore alla sanità Luca Coletto – assume un importante significato perché, visto che siamo ancora in attesa di un accordo nazionale, accelera i tempi di vaccinazione delle persone anziane nella regione. Considerato il numero esiguo di vaccini, al momento l’accordo prevede che i medici di medicina generale li somministrino solo alle persone di oltre 80 anni che non possono spostarsi dalla loro abitazione”.

Da precisare che, per questi soggetti, non occorre nessun tipo di prenotazione in quanto i medici hanno già a disposizione un loro elenco e saranno direttamente loro a contattare i pazienti, anche per raccogliere il consenso alla vaccinazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*