Matteo Salvini a Terni presenta il candidato sindaco leghista Leonardo Latini

Matteo Salvini a Terni presenta il candidato sindaco leghista Leonardo Latini

Matteo Salvini a Terni presenta il candidato sindaco leghista Leonardo Latini

TERNI – Il candidato sindaco leghista alle elezioni del 10 giugno a Terni e’ Leonardo Latini, avvocato classe 1974, che si prepara ad incassare l’ appoggio di Forza Italia e Fratelli d’ Italia. A presentarlo ufficialmente alla stampa, nella sede della Lega della citta’ umbra, e’ stato Matteo Salvini.

“L’ unica alternativa al Pd e’ la Lega – ha affermato il leader del Carroccio – deve essere chiaro agli alleati di centrodestra che col Pd non puo’ essere fatto nessun ragionamento. Abbiamo un candidato sindaco normale, alla guida di una coalizione normale, per riportare Terni a essere una citta’ normale, per coprire il buco che i compagni hanno creato negli anni, che torni ad abbassare le tasse comunali che sono ai massimi livelli, che si occupi di lavoro. L’ obiettivo e’ ridare a Terni un sindaco perbene e alla Regione umbra un governatore o una governatrice in gamba, ci stiamo gia’ preparando”.

Leggi anche: Leader Lega a Terni, stufo di incontrare operai sacrificati e massacrati

Salvini ha annunciato che un ipotetico futuro sindaco leghista, che lui da’ per certo, nei prossimi anni “non portera’ avanti un’ amministrazione solitaria. Cercheremo di fare il contrario di quello che ha fatto la sinistra – ha spiegato – coinvolgere e ascoltare. Un giorno alla settimana la scrivania non sara’ in comune ma fuori dalle fabbriche, nei quartieri, nei rioni. C’ e’ bisogno di qualcuno che difenda il lavoro e la sicurezza. Il Pd, mi fa un po’ tenerezza – ha aggiunto – perche’ per candidarsi per la sinistra, con i disastri che hanno fatto, occorre coraggio”.

Latini ha ringraziato Salvini e i senatori per aver creduto in lui. “Sembrera’ un compito ingrato vista la situazione in cui e’ precipitata la nostra citta’ – ha affermato – ma e’ anche una sfida avvincente che con l’ aiuto di tutti riusciremo a portare a termine. E’ in gioco il futuro della nostra citta’ : la sensazione dei cittadini e’ che Terni sia una citta’ postbellica, come se fosse stata bombardata, ma noi saremo in grado di ricostruire e la faremo migliori di prima, su basi e valori completamente differenti, per ridare a Terni la liberta’ , la sicurezza e l’ attrattivita’ che merita”.

salvini-terni (9)
salvini-terni (10)
salvini-terni (8)
salvini-terni (7)
salvini-terni (4)
salvini-terni (3)
salvini-terni (2)
salvini-terni (1)
salvini-terni (5)
salvini-terni (6)

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*