Confindustria Umbria, Luca Colaiacovo alla Presidenza Sezione Eugubino-Gualdese

 
Chiama o scrivi in redazione


Confindustria Umbria, Luca Colaiacovo alla Presidenza Sezione Eugubino-Gualdese

L’Assemblea lo ha eletto per il biennio 2020-2022

Sarà l’imprenditore Luca Colaiacovo, Delegato di Edilcemento, Consigliere di Colacem e Presidente di Santa Monica Spa (Misano World Circuit), a guidare la Sezione Territoriale Eugubino-Gualdese di Confindustria Umbria per il biennio 2020-2022. Lo ha deciso l’Assemblea dei soci della Sezione che si è riunita al Park Hotel Ai Cappuccini, a Gubbio, per il rinnovo delle cariche associative. Insieme al Presidente sono stati eletti il Vicepresidente Tommaso Costantini (Icom) e il Consiglio Direttivo.

Il neoeletto Colaiacovo ha espresso un vivo ringraziamento al Presidente uscente Matteo Minelli (Ecosuntek), giunto al termine del suo secondo mandato, e sottolineato la volontà di portare avanti il percorso già intrapreso nella direzione dello sviluppo e della crescita del territorio.

“Il mio mandato – ha sottolineato il Presidente Luca Colaiacovo – sarà orientato a contribuire alla ulteriore crescita del sistema produttivo locale. Abbiamo attraversato anni complicati, ai quali si è aggiunta l’emergenza Covid. Il nostro territorio ha aziende importanti e anche tante medie e piccole imprese. Dall’Unione europea arriveranno risorse importanti per il Paese, dovremo lavorare in sinergia per dare concretezza alle opportunità che si presenteranno. Mi farò parte attiva per visitare il territorio e conoscere a fondo le sue peculiarità aziendali, abbiamo tante potenzialità e viaggiando in sintonia con le istituzioni potremo vedere la luce più velocemente”. Il prossimo mandato continuerà a focalizzare l’attenzione sullo sviluppo delle infrastrutture e sulla ripresa del turismo, fortemente penalizzato dalla pandemia. “Altro tema chiave – ha aggiunto Luca Colaiacovo – sarà la digitalizzazione, che rappresenta una vera sfida per la crescita delle nostre aziende”.

Nel ripercorrere le attività della Sezione, Matteo Minelli ha ringraziato i componenti del Consiglio Direttivo uscente e la struttura tecnica di Confindustria Umbria per il lavoro svolto e l’impegno profuso in questi anni.

“Il nostro territorio – ha ricordato Matteo Minelli – ha attraversato una crisi profonda che ha riguardato più settori, dall’edilizia alla ceramica. Negli anni l’assetto economico si è modificato ma noi imprenditori siamo riusciti a restare compatti e coesi, perché viviamo in questi luoghi e operiamo per il benessere della nostra comunità. In questi anni la Sezione ha affrontato diverse criticità legate all’isolamento infrastrutturale e lavorato per facilitare l’accesso al credito, perché sappiamo bene quanto sia difficile gestire la crescita di un’azienda, soprattutto nei momenti critici. Durante il mio mandato ho avuto modo di conoscere più da vicino le aziende del territorio e ho scoperto delle vere eccellenze, di cui bisogna essere orgogliosi. Condividere esperienze e confrontarsi è fondamentale, solo così la ripartenza sarà possibile”.

Alla parte pubblica dell’Assemblea, che si è svolta anche in videoconferenza, sono intervenuti Silvio Pascolini, Consigliere Delegato al Credito di Confindustria Umbria e Past President della Sezione Eugubino-Gualdese, Cristina Colaiacovo, Vicepresidente uscente della Sezione Eugubino-Gualdese e Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, il Cavaliere del Lavoro Carlo Colaiacovo, Amministratore Delegato di Colacem e Past President di Confindustria Perugia.

I saluti istituzionali sono stati portati dai Sindaci di Gubbio e Gualdo Tadino, Filippo Mario Stirati e Massimiliano Presciutti.

L’Assemblea ha eletto anche i componenti del Consiglio Direttivo della Sezione Eugubino-Gualdese:

Matteo Chiarini (De Silva)

Paola Colaiacovo (Colabeton)

Fabrizio Darena (Ti Style It)

Marco Di Gioacchino (Go Internet)

Giuseppe Giusto (Althea Italia)

Andrea Guerrieri (La.Fer.Al.)

Massimo Menichetti (Rocchetta)

Matteo Minelli (Ecosuntek)

Federico Pagliari (Cimarredi)

Stefano Pierotti (Pierotti Stefano)

Davide Presciutti Cinti (Agribosco)

Bernardetta Radicchi (RB Recuperi 2000)

Carlo Rondelli (Icat)

Cristiana Saldi (Romeoauto)

Annalisa Satiri (Satiri Auto)

Fabio Viventi (Vi20)

Moira Viventi (Ge.S.Eco.)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*