Scomparsa Davide Pecorelli, polizia italiana presto in Albania

 
Chiama o scrivi in redazione


Cadavere carbonizzato in Albania, per tv albanese Davide Pecorelli

Scomparsa Davide Pecorelli, polizia italiana presto in Albania

La polizia italiana la prossima settimana si recherà a Tirana per un summit con i colleghi albanesi – e con la supervisione dell’Interpol – quando verranno resi noti i risultati del Dna sulle ossa ritrovate all’interno della Skoda Fabia. Il veicolo è stato ritrovato bruciato tra le montagne di Puka, nel nord del Paese. Lo riporta oggi la Nazione Umbria in un articolo a firma di Fabrizio Paladini. Gli sviluppi degli accertamenti scientifici sono molto attesi.

© Protetto da Copyright DMCA

All’interno del mezzo ormai distrutto, si trovavano alcune ossa umane e oggetti (l’orologio e il telefono cellulare) che la compagna albanese di Davide, quando è stata chiamata a ricostruire gli spostamenti dell’uomo, ha poi riconosciuto.

Davide, il 3 gennaio, è stato accompagnato all’aeroporto di Fiumicino da un amico: successivamente, ha raggiunto Tirana. Da qui il trasferimento a Valona, poi a Scutari, infine a Puka dove dorme sembra per due notti prenotando per la terza. La sua auto viene trovata bruciata all’alba del 5 gennaio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*