Questore chiude afro market, grazie da via del Macello a Fontivegge

desidero personalmente ringraziarla per l’attenzione che il suo giornale ha per il quartiere e segnalarle anche questo risvolto positivo

Questore chiude afro market, grazie da via del Macello a Fontivegge

Questore chiude afro market, grazie da via del Macello a Fontivegge

Caro direttore, sono passati alcuni giorni dalla chiusura dell’ afro market di via del macello a Perugia e la situazione è nettamente migliorata, come era successo lo scorso anno durante la chiusura di un mese. Meno spacciatori, meno tossici, meno urla e una percezione della sicurezza nettamente migliore.

È chiaro che gran parte dei problemi di sicurezza è dovuto da questo locale che tra 10 giorni purtroppo  riaprirà. Tuttavia desidero personalmente ringraziarla per l’attenzione che il suo giornale ha per il quartiere e segnalarle anche questo risvolto positivo.

2 Commenti

  1. Dopo la chiusura dell’afro market il Signor Checcarelli ha notato una minor presenza di spacciatori, di tossici, meno urla e una percezione della sicurezza nettamente migliore. Quindi, non sarebbe il caso che l’afro market venga chiuso definitivamente e certa gentaglia rimandata a casa loro? Oppure secondo le “anime pie” del PD questo sarebbe indice di razzismo? E’ mai possibile che un Cittadino debba sopportare certe cose e se si ribella viene subito considerato razzista? Noi Italiani siamo o non siamo padroni a casa nostra? Evidentemente no.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*