Incendio Cesi, 18 persone evacuate da Sant’Erasmo, situazione monitorata 🔴 VIDEO

Foto di Luciano De Santis

Incendio Cesi, 18 persone evacuate da Sant’Erasmo, situazione monitorata

Un vasto incendio boschivo è divampato venerdì pomeriggio nella zona compresa fra l’abitato di Cesi e Carsulae. Il fumo è stato a lungo visibile a chilometri di distanza dalla zona dell’incendio, che ha lambito anche alcune abitazioni. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Terni con tre squadre insieme al Direttore delle operazioni di spegnimento (Dos). Presenti anche la Protezione civile, la polizia Locale ternana, la polizia di Stato ed i carabinieri del comando provinciale di Terni a supporto delle operazioni.

I carabinieri forestali di Terni hanno fatto evacuare 18 persone che si trovavano nella zona di Sant’Erasmo, perché la strada principale era invasa dalle fiamme. Nessuno di loro ha avuto problemi. Sono stati fatti passare per la strada dell’Eremita. Due elicotteri e un Canadair che hanno operato fino al tramonto. Con il sopraggiungere dell’oscurità sono terminati i lanci del Canadair e dei due elicotteri in azione.

Le squadre del 115 monitorano la situazione ed intervengono dove possibile. Le abitazioni prossime alla zona interessata sono presidiate dai vigili del fuoco. Sul posto rimangono due squadre dei vigili del fuoco e una dell’Agenzia forestale regionale. Sono in corso indagini per capire se l’origine del rogo sia dolosa.


https://www.facebook.com/luciano.desantis.5076/videos/409825627132259


 
Chiama o scrivi in redazione


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*