Fake news su medico ospedale Perugia, non esiste chirurgo Paolo Rossetti

 
Chiama o scrivi in redazione


Fake news su medico ospedale Perugia, non esiste chirurgo Paolo Rossetti

Con riferimento a numerose segnalazioni pervenute alla direzione generale dell’azienda ospedaliera di Perugia, riguardo una ingannevole pubblicità proposta da un soggetto che si attribuisce la responsabilità della struttura di chirurgia vascolare del Santa Maria della Misericordia, si comunica che sono state avviate iniziative di diffida e di segnalazione alle competenti autorità a tutela della immagine dei professionisti che operano in quella struttura,

Al riguardo Il direttore della struttura di chirurgia vascolare dottor Massimo Lenti ha dichiarato : “ Sul Web è apparsa una nota riferita al Dottor Paolo Rossetti che si presenta come neurochirurgo,professore, dottore emerito e capo della chirurgia vascolare di Perugia, mi preme far notare come tale soggetto non faccia parte della nostra equipe, sottolineo inoltre come il dott. Rossetti non abbia mai lavorato presso la struttura chi mi onoro di dirigere. Dal 1991, anno della creazione della Chirurgia Vascolare a Perugia, mai si è sentito parlare di tale persona e mai ha avuto rapporti di collaborazione con il nostro Centro. Diffidiamo pertanto tale persona ad utilizzare tale titoli, non veritieri, e invito i cittadini a usare cautela rispetto a quanto scritto e consigliato da tale persona”./M-Mariano


Tutti sanno che la pressione, l’ictus e l’infarto sono una conseguenza dei vasi sanguigni “contaminati” dal colesterolo. Malattie cardiovascolari. In ogni caso, poche persone sanno che è solo la punta dell’iceberg. I vasi sanguigni “sporchi” sono i responsabili di 9 su 10 malattie croniche che sono ritenute incurabili.
Emicrania, sbalzi di pressione. Le articolazioni che fanno male e scricchiolano, il collo che non gira e la schiena che non si piega. La sera le gambe sono gonfie, di mattina invece è la faccia ad essere gonfia. C’è un campanello che suona nelle mie orecchie. Le dita si intorpidiscono e le estremità diventano più fredde. La vista si indebolisce. La memoria peggiora. Non per tutto. Molti dicono che è per l’età ma non è così.
  • Perché dai vasi sanguigni dipende il 90% della tua salute?
  • Da cosa sono inquinati i vasi sanguigni oltre che dal colesterolo?
  • 4 segni chiari e 7 sintomi nascosti di una scarsa circolazione sanguigna
  • Come pulire in modo sicuro i vasi sanguigni a casa?
A queste domande ha risposto il capo della chirurgia vascolare dell’Ospedale di Perugia. Il professore, neurochirurgo, Dottore Emerito in Italia, Paolo Rossetti

 

A queste domande ha risposto il capo della chirurgia vascolare dell’Ospedale di Perugia. Il professore, neurochirurgo, Dottore Emerito in Italia, Paolo Rossetti

 

Paolo Rossetti ha svolto più di 11,000 operazioni sul cervello aperto. Il suo paziente più giovane aveva solo due giorni.
Paolo Rossetti sa come spiegare magistralmente procedimenti medici complessi in parole semplici. Ha redatto 47 noti libri scientifici e guide di studio per persone senza preparazione medica. E’ assolutamente convinto che i nostri vasi sanguigni siano all’origine del 90% della salute del nostro corpo e che il nostro benessere dipenda dalla loro pulizia.

Perché dai vasi sanguigni dipende il 90% della tua salute?

Paolo Rossetti, lei dice continuamente che i vasi sanguigni rappresentano il 90% della salute del corpo? Perché?

Qual è il più grande organo nel corpo umano? Poche persone lo sanno. Persino gli studenti di medicina spesso si sbagliano. Più spesso si dice il cervello o il fegato. I più eruditi dicono la pelle. Ma invece, il più grande organo è il nostro sistema vascolare.

 

Puoi circondare per 2.5 volte
il pianeta con i vasi sanguigni di una persona

 

Immagina. Se districhiamo tutti i vasi sanguigni del corpo umano e li uniamo in un solo lungo filo, allora la lunghezza di questo filo sarà di circa 100,000 chilometri.

Per essere più chiari – la lunghezza dell’equatore della terra è di 40,000 chilometri. Pare che il “filo” dei vasi sanguigni di una sola persona possa circondare il pianeta per 2.5 volte.
Ti piace questa proporzione?
I vasi sanguigni non sono solo canali attraverso cui scorre il sangue. Si tratta di un organo unico e complesso, in cui, se c’è un problema, immediatamente viene fuori un dolore.
Cattiva circolazione sanguigna alle gambe – vene varicose, edema persistente e costante pesantezza delle gambe, congelamento o viceversa – un’insopportabile sensazione di bruciore ai piedi. Crepe sui talloni. Cattiva circolazione sanguigna – non c’è protezione contro i batteri, e quindi i funghi. Le unghie diventano ruvide e crescono.
I vasi sanguigni ostruiti che nutrono il fegato – epatite. Sapore amaro in bocca. Hai mangiato grassi – hai un gusto amaro.
I vasi sanguigni deboli e pieni nelle articolazioni – le cartilagini si prosciugano. Le articolazioni scricchiolano e fanno male, vengono fuori l’osteocondrosi e le ernie.
I vasi sanguigni del retto hanno perso la loro tonalità – le emorroidi sbocciano con i coni viola.
I vasi oculari – la vista cala, diventa ondulata, volano le mosche. Si sviluppa la cataratta. Il rossore agli occhi, che spesso attribuiamo alla stanchezza, è in realtà una microemorragia – lacrime dei capillari oculari più piccoli.
La circolazione cerebrale è difficile – arrivano i capogiri, l’acufene e le dimenticanze. Sarà successo anche a te, di arrivare in cucina e di dimenticare subito perché sei arrivato in cucina. O di avere una parola di uso comune sulla punta della lingua, senza poterla ricordare. Sono tutti segni di un deterioramento dello stato dei vasi sanguigni del cervello.

E ovviamente, la regina della cattiva circolazione, Sua Maestà l’Ipertensione. E l’ipertensione è la madre degli ictus e la sorella dell’infarto.

I vasi sanguigni nutrono il nostro sistema, la vita stessa circola attraverso questi vasi. Se si blocca un’importante sezione sulla strada, la vita si ferma.
I vasi sanguigni “ostruiti” – la carestia per tutti gli organi.
L’eccesso di peso, per un attimo, è strettamente connesso ai vasi sanguigni. I vasi ostruiti dal colesterolo mettono gli organi a digiuno, i vasi sanguigni non possono portare le corrette quantità di nutrienti agli altri organi. Per questo, il cervello manda dei segnali – devi mangiare. E l’uomo mangia. Ma agli organi manca comunque il nutrimento a causa dei vasi sporchi. Il cervello manda nuovamente il segnale – devi mangiare. E quindi siamo in un circolo vizioso.
E da qui la voglia costante di masticare qualcosa, con una voglia incredibile di cibi dolci e grassi – il corpo vuole calorie.
Quando i miei colleghi dicono ai loro pazienti: “Ha l’ipertensione a causa del sovrappeso.” Confondono la causa e l’effetto. Non c’è ipertensione a causa del sovrappeso. E il sovrappeso a causa dell’ipertensione.

Il noto proverbio “E’ impossibile essere felici se non c’è la salute” può essere completato – “E la salute è impossibile senza avere vasi sanguigni puliti”

Per questo, non mi stancherò mai di ripeterlo: se vuoi vivere una vita piena – pulisci e cura i vasi. Dei vasi sanguigni puliti sono la chiave per sbarazzarsi del 90% delle malattie croniche, alcune delle quali sono considerate “incurabili”.

Da cos’altro sono inquinati i vasi sanguigni oltre che dal colesterolo?

Tutti sappiamo che il colesterolo è il male. E’ lui che blocca i nostri vasi sanguigni, restringe il flusso e interrompe la circolazione del sangue. Ma è solo lui il colpevole?

6,1 kg
la massa totale di agenti contaminanti che si accumulano nei vasi entro i 50 anni di età

COLESTEROLO

Si, hai ragione. Le placche di colesterolo, che sono anche chiamate “placche aterosclerotiche,” sono responsabili di circa il 65-70% dell’inquinamento vascolare.
Entro i 50 anni di età, nei vasi sanguigni umani si accumulano fino a 5 kg di placche di colesterolo. I depositi di colesterolo restringono il lume vascolare di 4-5 volte.

Immagina. Se il lume normale del vaso è come il tuo dito, allora 5 kg di placche di colesterolo riducono il lume alla taglia di 4 centimetri.

Le placche di colesterolo da sole non sono una minaccia per la vita. Certo, la qualità della vita peggiora, aumentano la pressione sanguigna, le emicranie e i dolori articolari, così come la stanchezza e l’apatia. La trombosi, che pure si accumula nei nostri vasi, è molto più pericolosa.

BLOCCO PESI

I coaguli di sangue si accumulano in modo significativo per “soli” 800 grammi – 1 kg. Ma il vero pericolo è che sono instabili. In ogni momento, un coagulo di sangue può staccarsi e viaggiare attraverso i vasi sanguigni in cerca di una vittima.
Se il coagulo è abbastanza largo, allora chiude strettamente il vaso vittima. Arriva l’ischemia – una cessazione completa dell’afflusso di sangue verso l’organo che si nutre grazie a questo vaso.
L’ictus ischemico – blocco del vaso del cervello. L’infarto – un blocco dell’arteria cardiaca. Ischemia del fegato, collasso del polmone, insufficienza renale. Le emorroidi non sono altro che un’ischemia dei vasi del retto. Il blocco di anche piccoli vasi delle gambe, nel tempo, portano alla necrosi – cancrena.

FOSFATO DI CALCIO

Il calcare nei vasi è il residuo dei medicinali chimici e degli additivi alimentari. Si accumulano di 300-400 grammi fino ai 50 anni di età. La maggior parte del calcare si accumula nei vasi del cervello.
Il pericolo del fosfato di calcio è che ha una struttura affilata e cristallina. Con un forte restringimento – uno spasmo del vaso causato dallo stress o dall’esercizio fisico o dal tempo, un cristallo tagliente di calcio può perforare il vaso e causarne la rottura. E una rottura di un vaso cerebrale significa un ictus emorragico.

4 segni chiari e 7 sintomi nascosti di una scarsa circolazione sanguigna

Quali sono i sintomi che indicano che i miei vasi sono ostruiti dallo “sporco”? Come capire che il corpo ci sta gridando, “Pulisci presto i vasi sanguigni!”

Francamente, se hai più di 45 anni e non hai mai preso nutraceutici per pulire i tuoi vasi sanguigni, ti garantisco che hai qualche problema con i vasi.

 

45 anni di età
quella linea dopo la quale è necessario pulire i vasi

 

L’ostruzione vascolare con il colesterolo, i coaguli di sangue, la calcificazione è essenzialmente un processo naturale dell’invecchiamento. Certo, il cibo moderno, le medicine, il fumo e l’alcool accelerano questo processo “letteralmente” di 5-8 volte. Ma siamo tutti esseri umani e non si può girarci attorno nel mondo in cui viviamo.

I sintomi principali dei vasi spazzatura

Se hai una diagnosi di ipertensione – allora puoi anche non ascoltare. L’ipertensione è la regina della cattiva circolazione sanguigna.
Soffri di sbalzi di pressione? La pressione è costantemente alta e sei obbligato a prendere medicine? Quindi, solo il 30% dei vasi sanguigni è ancora libero, Dio ci perdoni. Il resto è densamente coperto dalle placche di colesterolo, dai coaguli di sangue e dal calcio.
Per questo, il minimo stress, un cambiamento del tempo, le tempeste magnetiche influiscono immediatamente sul benessere di una persona. La pressione sale, la testa comincia a martellare come un martello, le articolazioni girano.

Quattro malattie causate da una cattiva circolazione sanguigna:

  • 1. IpertensioneUna pressione instabile o costantemente alta, che deve essere abbassata dai medicinali. L’indicatore più importante. C’è una diagnosi di ipertensione? In questo caso i vasi semplicemente gridano “Puliscici!”
  • 2. Vene varicoseBrutte vene sporgenti sulle gambe, pesantezza, dolore e gonfiore. Il colesterolo sporco e i coaguli di sangue fanno “inceppare” le valvole venose. Appaiono gradualmente le “stelle” vascolari, che si trasformano poi in una “rete” vascolare. E la rete si sta già sviluppando a tutti gli effetti in vene varicose
  • 3. EmorroidiQuando i vasi del retto che drenano il sangue si ostruiscono, i noduli emorroidali si gonfiano. Se i vasi che forniscono il sangue sono i primi ad ostruirsi, si creano le ragadi anali.
  • 4. OsteocondrosiC’è una mancanza di circolazione nelle cartilagini. Le cartilagini si induriscono e cominciano ad usurarsi, dato che non hanno il tempo di ristabilirsi. Non circolano e si seccano. Perdono la capacità di ammortizzare delicatamente. I sali non vengono evacuati e cominciano a crescere senza controllo, creando una gobba dei “vedovi”.

7 sintomi nascosti:

  • 1. EdemaI vasi sporchi non hanno tempo di pompare il liquido. Metabolismo elettrolitico disturbato. Entro sera, le gambe si gonfiano tanto che i calzini scavano nelle caviglie, lasciando i segni. E’ impossibile levare gli anelli dalle dita. Un addome gonfio parla di edema degli organi interni.
  • 2. AcufeneDa un cigolio difficilmente udibile fino ad un urlo alto che interferisce con la concentrazione. E’ una conseguenza di un aumento della tensione dei vasi del cervello, che crea pressione sul timpano.
  • 3. CapogiroLa sensazione di essere ubriachi, improvvisi capogiri indicano che il tuo apparato vestibolare “muore di fame”. Spesso, anche l’udito soffre.
  • 4. InsonniaTi senti stanco e assonnato, e poi vai a letto a mezzanotte e non riesci a dormire? Questo è causato da una mancanza di afflusso sanguigno alla ghiandola pituitaria. Essa cessa di produrre la melatonina – l’ormone del sonno.
  • 5. AffaticamentoNon hai assolutamente forze, non vuoi fare nulla. Vuoi solo stare a riposo e mangiare. Questa sensazione peggiora a causa del fatto che il corpo va in modalità risparmio di energie. Gli organi non ricevono i nutrienti appropriati a causa dei vasi sporchi e per non morire, il tuo corpo mira a ridurre al minimo le attività.
  • 6. Anomalie visiveLe “mosche” davanti agli occhi, le onde, l’offuscamento e la foschia negli occhi. Sono sintomi di un debole vascolare oculare.
  • 7. Dolori articolariA causa del tempo – le articolazioni fanno male. Quando ti svegli la mattina non ti senti sveglio e riposato, ma intorpidito, come una persona disabile semi paralizzata. Ci vuole un po’ per iniziare a camminare e per impastare le articolazioni che sono rigide dopo il sonno. Si perdono le proprietà del liquido sinoviale, le articolazioni sono incollate tra di loro come una pasta.
C’è almeno un sintomo? I vasi stanno disperatamente suonando l’allarme, chiedendo pulizia e cibo.

Più spesso, le persone hanno numerosi sintomi in uno in varie combinazioni. E poi tutti nello stesso momento.

Le persone sfortunate provano a curare ogni malattia individualmente. Pasticche per la pressione, unguenti per le vene varicose, supposte per le emorroidi, gel per l’osteocondrosi. E ovviamente antidolorifici, antidolorifici, antidolorifici…
Hanno semplicemente buttato soldi in farmacia. Perché la causa di tutte queste malattie è la stessa – l’ostruzione vascolare. Ed è necessario iniziare da qui, con la pulizia generale dei vasi.

Come pulire i vasi sanguigni dal colesterolo, dai coaguli di sangue e dal calcare?

Diamo un consiglio medico specifico, con il caso di Emilia Colli da Ragusa. 57 anni, sposata, sovrappeso, ipertensione e vene varicose. Reagisce al tempo con la precisione di un barometro – ripara le articolazioni, vince la stanchezza e la sonnolenza, e riduce il mal di testa.

Come aiutare Emilia Colli? Come pulire i suoi vasi senza doversi inginocchiare davanti ai medici e ascoltare frasi moraliste come “Dovresti perdere peso”, “Dovresti fare sport”, “Dovresti mangiare bene”, “E’ una questione di età” e così via?

La maggior parte delle preparazioni farmaceutiche non curano né guariscono, ma danneggiano e paralizzano

Si, purtroppo la medicina nelle nostre regioni zoppica su tutte e due le gambe. Per questo, capisco assolutamente la riluttanza ad andare dal medico. Ma Emilia Colli starà bene da sola.
Per una pulizia sicura dei vasi sanguigni, posso parlare di un solo rimedio dalla reputazione impeccabile – . Allunga la vita di 11-17 anni, riempiendola di energia e agilità, e non a costo di un tormento e perdendo ogni vitalità.
Sicuro, come una tisana. Ed è secondo per efficacia solo alla pulizia chirurgica dei vasi sanguigni. Ma diversamente dalla chirurgia, non ha complicazioni né effetti collaterali. Il prodotto pulisce tutti i vasi del corpo. Dalle grandi arterie spesse fino ai più piccoli teneri capillari.
si compone di pillole naturali al 100% preparate con estratti di piante che a contatto con l’acqua risvegliano le molecole vive. Questi bei pulitori spazzano via il muco del colesterolo dai vasi, i coaguli di sangue che aderiscono alle mura – coaguli di sangue, placche di calcio – i residui dei medicinali. Tutto quello che interferisce con il flusso libero del sangue.
Lo sporco che si è accumulato negli anni, imprigionando la tua vita, viene lavato via grazie ad una somministrazione regolare di pillole di per 1 mese e mezzo o 2 mesi.

In un mese e mezzo, scioglie e rimuove 4 kg di placche di colesterolo. Dissolve 900 grammi – 1 kg di trombosi e filtra 350-400 grammi di calcare.

I mal di testa si dissolvono, l’acufene sparisce. Il cervello, ricevendo il giusto nutrimento grazie ai vasi puliti, lavora alla velocità di un supercomputer. I pensieri sono chiari e precisi.
Le sensazioni sono acuite, senti suoni piacevoli, di cui prima non ti importava. L’udito migliora, puoi addirittura distinguere una conversazione tranquilla nella stanza vicina.
Gli odori hanno nuovi colori. La congestione nasale, il naso che cola cronicamente, le allergie vanno via. I bronchi si allargano. La respirazione è costante e libera. L’aria fresca, che riempie i polmoni, si diffonde nel corpo con onde piacevoli, causando una sensazione di leggera euforia.
I gusti diventano luminosi e pieni. Il cibo abituale dà un piacere inabituale. Mangi meno e meglio. Scompare quella voglia improvvisa di grassi e zuccheri.
Le articolazioni cantano “grazie” all’unisono, non avendo più dolore. Lo scricchiolio scompare completamente, al suo posto ci sono movimenti lenti, grazie al miglioramento della lubrificazione delle articolazioni. E’ come un motore a cui viene cambiato l’olio, il liquido nero e sporco di metalli viene sostituito con olio nuovo e chiaro, che permette uno scivolamento perfetto.

Impressionante. Sinceramente, è la prima volta che sento parlare del .

La nostra Emilia Colli, dopo aver probabilmente provato centinaia di diversi mezzi e medicine, decise di darci un taglio con tutto questo e promise di non buttare più soldi in dubbie soluzioni miracolose.

I nostri dubbi sono traditori, ci fanno perdere tanto di quello che potremo ottenere, senza la paura di provare la novità.

Lasciatemi raccontare una storia istruttiva sulla diffidenza.
Nel 1928, fu inventato il primo antibiotico, la penicillina, che curava facilmente la dissenteria e il tifo, di cui al tempo le persone morivano inevitabilmente.
Ma la maggior parte della gente non credeva che l’antibiotico potesse aiutare, perché avevano già fatto 1,000 vani tentativi per guarire. Quelli che erano stati delusi 1000 volte e che non ebbero paura di provare per la 1001 esima volta furono curati. E quelli che si arresero, che fecero ciao ciao con la mano dicendo questa frase “Un altro rimedio miracolo che non farà nulla”, morirono, mentre la salvezza era proprio lì di fronte a loro.
La penicillina sconfisse contemporaneamente le malattie prevalenti a quel tempo: dissenteria, tifo, e peste polmonare. Quindi, nel tempo, eliminerà le malattie vascolari. I primi passi sono già stati intrapresi – Giappone, Canada, Corea, Svizzera ed Israele – hanno sistemato legislativamente la pulizia dei vasi sanguigni con preparati naturali.
In Italia, viene prescritto ufficialmente solo in un posto – nell’ospedale di Roma. Nel vero luogo in cui la “crème della società” viene curata – ministri, deputati, celebrità ed altre elite. Li curano secondo il protocollo israeliano, e le istruzioni del nostro Ministero della Salute non danno loro un decreto. Per questo, i pazienti ricevono un risultato, non un processo senza fine.
Il Ministero della Salute permette che il resto dei cittadini vengano curati con la chimica, che viene prodotta dalle industrie che appartengono a questa stessa elite.

Anche io credo che il dubbio sia il nostro peggior nemico, quindi ho paura di provare cose nuove.

Immaginiamo, compro , ne apro un pacco, estrarre una capsula, prendi un bicchiere d’acqua… Che succede dopo? Come funziona il medicinale?

Una volta in acqua, è attivo un vero laboratorio naturale. Le pillole reagiscono con l’acqua e cominciano il processo di ossigenazione degli estratti naturali che compongono il .

L’effetto del perossido (ossigenazione) – l’accelerazione dell’assorbimento delle molecole terapeutiche arricchendole con l’ossigeno.

Quando saturi di umidità e ossigeno, gli estratti curativi acquisiscono l’effetto del perossido di idrogeno – ossigenazione.
Le molecole del sono piccole bombole di ossigeno. Esse fanno esplodere i blocchi di colesterolo nei tuoi vasi sanguigni e liberano il passaggio del sangue.
In occidente, è stato soprannominato il “Pulitore di Vasi”. Questo nome riflette accuratamente la sua essenza.
è poco chiara con un leggero tocco marrone. Il gusto con note di erbe gradevoli.
Dopo 5 minuti inizia l’azione della capsula, tanto vivono le molecole degli estratti vivi, tenute sveglie dalla reazione di ossigenazione. Per questo è così efficace – bevi degli estratti vivi che funzionano attivamente. Mentre i medicinali danno solo scheletri molecolari passivi sterilizzati.
La composizione delle pillole permette l’assorbimento immediato delle molecole vive. Gli estratti arricchiti con ossigeno sono assorbiti facilmente dalle mura dell’esofago. Quindi, non causa il bruciore di stomaco, la bocca amara, l’eruttazione, non irrita l’intestino e protegge invece lo stomaco. Anche le persone con l’ulcera possono coraggiosamente bere .

è un tesoro di rari estratti curativi che lavorano armoniosamente per la pulizia e la forza dei vasi sanguigni.

PULISCE LE MURA

L’ortica pulisce i blocchi dovuti al colesterolo. Le molecole di alcune sostanze mandano via le particelle di colesterolo che aderiscono alle mura dei vasi sanguigni. Il passaggio per il flusso sanguigno è liberato. Le autorità possono infine cominciare a “bere.” Le cartilagini rinascono, piene di umidità ed ossigeno, innescano il meccanismo dell’autocura. Recuperano la flessibilità. Gli scricchiolii e gli scatti nel collo, nella schiena e nelle articolazioni scompaiono. Niente più dolori e intorpidimento al ginocchio e alle dita con il brutto tempo.
Niente più edema. Anche dopo essere stati in piedi tutto il giorno – i piedi non si gonfiano.
L’afflusso di sangue alla pelle è recuperato – la rete vascolare e le stelle scompaiono. Le vene varicose si riducono gradualmente, i nodi emorroidali si asciugano.

SI TRASFORMA IN ENERGIA

Le molecole dell’ estratto di biancospino entrano in azione. Esse prendono le particelle “sospese” del colesterolo e, mescolandosi ad esse, si trasformano in utili lipoproteine ad alta densità, che hanno un ruolo importante nella riduzione dei grassi.
colpisce due piccioni con una fava – rimuove lo sporco del colesterolo dai vasi e stimola un’appropriata perdita di peso. Per questo, si avverte una potente fonte di energia, vuoi muoverti, i tuoi occhi brillano, hai la voglia e il desiderio di scalare le montagne.

RIDUCE GLI SPASMI

La Vitamina B2 riduce gli spasmi vascolari. E’ come una “valeriana” per i vasi sanguigni. Essa calma e rilassa i vasi sanguigni che sono compressi da un debole flusso sanguigno. La pressione in modo lento e sicuro torna alla normalità. Il mal di testa scompare, l’acufene si riduce, i polmoni e i bronchi lavorano facilmente e armoniosamente. Nessun mancamento d’aria.

SCARICA IL CUORE

La tiamina allo stesso tempo perlustra i vasi alla ricerca di coaguli di sangue. Il larice diluisce il sangue, lo rende leggero e fluido. Dissolve i coaguli di sangue ed anche i piccoli aneurismi. Elimina i depositi di calcare nei vasi lasciati dai medicinali chimici.
Come se un sacco di cemento fosse rimosso dal cuore, si respira in modo rilassato. Il ritmo cardiaco diventa lento e misurato. Non ci sono più l’aritmia e la tachicardia. Il tagliente formicolio al petto causato dalla congestione del cuore viene dimenticato per sempre.
Il rischio di un infarto diventa zero.

RIPARA I VASI

L’estratto della corteccia di salice ripara simultaneamente le mura dei vasi sanguigni. Le microfessure, che causano probabilmente la rottura del vaso, vengono curate dalle molecole della corteccia di salice che agisce come un cerotto. Il cervello è ben protetto dall’ictus. Le sue cellule ricevono nutrimento e ossigeno, conferendo una gradevole sensazione di testa leggera.

Effetto farfalla

è come il battito di ali d’una farfalla che innesca una reazione a catena di un cambiamento strabiliante. A cominciare dalla pulizia del muschio che si è accumulato per decenni nei vasi, piano piano, avvia una reazione a catena per curare il corpo.

Basta prendere il per 2 mesi e si sperimenta una rinascita

SVEGLIA FACILE

Ti svegli di giorno e ti alzi facilmente dal letto – non hai bisogno di forzarti ad alzarti, facendo fare stretching e strofinando le tue gambe tese, la tua schiena e il tuo collo.
Al mattino, il corpo è pieno di energia e forza, perché i vasi sono completamente puliti e di notte tutti gli organi ricevono i corretti nutrienti e il riposo necessario. Non c’è nemmeno una piccola parte del corpo che manca di sangue, e questo permette di recuperare le forze per il nuovo giorno.

GUSTOSA COLAZIONE

A colazione, mangi un sandwich con uno strato spesso di burro e dei croccanti crackling rosati – ed il fegato e lo stomaco li sopportano. Niente più eruttazione amara, né dolore forte all’addome. ha pulito i vasi che nutrono lo stomaco che ora può digerire un’unghia.

ENORME POTENZA

Quando esci di casa, non devi più preoccuparti per le gambe – non cammini come un peso, puoi addirittura camminare per tutto il giorno, e le tue gambe non sono stanche e non si gonfiano. I sandali, le scarpe, i calzini non stringono gambe gonfie come dei salsicciotti.

TRANQUILLITÀ ASSOLUTA

Sei assolutamente calmo e rilassato. Non c’è più quel dolore continuo che ti distrugge l’animo, impedendoti di concentrarti su qualsiasi cosa. Quando niente fa male, le cose, i suoni e gli odori familiari assumono colori nuovi, dimenticati per molto tempo.

PERFORMANCE ECCELSA

Anche dopo una dura giornata di lavoro, arrivi a casa con la testa fresca. Il cervello funziona come un orologio svizzero, non ti senti per niente stanco.

SOGNI D’ORO

E una volta a letto, ti addormenti rapidamente e dolcemente. Sono finiti i giorni in cui ti rigiravi nel letto a mezzanotte, girando più volte il cuscino, e il sonno non arrivava mai. Adesso tutto è semplice – controlli quando dormire e il corpo esegue ubbidientemente il tuo ordine.

Deficit e programma preferenziale

, da quello che sappiamo, è scomparso dalla maggior parte delle farmacie. Perché?

Purtroppo si. Dall’inizio dell’anno, non è più disponibile nelle farmacie.
La ragione del conflitto è stata l’avidità delle case farmaceutiche, che volevano che il produttore del pagasse loro 82 euro per ogni unità venduta! Rovinando il già cospicuo margine sul prezzo del produttore (il costo di in alcune farmacie di Roma ha raggiunto i 227 euro), i farmacisti volevano aggiungere una tassa aggiuntiva al produttore.
I rappresentanti delle farmacie cercano scuse – dicono che un tale costo extra permette loro di sopravvivere. Dopotutto, è un medicinale che viene acquistato una volta ogni 7-10 anni. Ed inoltre, dopo aver pulito i vasi con queste pillole, una persona non ha più bisogno di assumere i medicinali che assumeva ogni giorno! Le persone rifiutano di prendere medicine per abbassare la pressione arteriosa e smettono di acquistare quelle per i dolori articolari. Si riduce in modo significativo il consumo di medicinali contro l’asma e il diabete. E questo porta a delle perdite importanti per le farmacie. Per questo, questi chiedono il prezzo più alto possibile per .
Di conseguenza, il produttore di ha rescisso i contratti con tutte le farmacie e ha deciso di distribuire il prodotto solo tramite il web. Il principio è giusto. Giudicate voi stessi: non dovete pagare l’affitto del luogo commerciale, e le tangenti alle farmacie non sono necessarie per avere il prodotto. Per questo, è ora disponibile, ad un’offerta speciale.

Il programma preferenziale “Cuore sano”

 

Il nostro istituto, insieme al Centro Nazionale di Ricerca Medica per la Chirurgia Cardiovascolare, la posta e il produttore di , ha lanciato un programma preferenziale come parte di un progetto per la medicina su Internet.
Tutti coloro che lo desiderano possono iscriversi per avere

Cosa bisogna fare per accedere al programma?

Per poter acquistare devi soddisfare le condizioni:

Termini e condizioni per :

  • Solo per uso personaleQuesta procedura è necessaria per combattere contro i rivenditori che stanno tentando di acquistare in quantità massicce il per rivenderlo con il loro margine di profitto.
  • Iscriviti attraverso il formulario ufficiale del programmaIl formulario di iscrizione ufficiale è una garanzia di qualità e protezione contro i rivenditori.

Quanto durerà il programma preferenziale?

Fino al 1/2/2020 incluso, o fino a che il lotto di questo finisce. E questo a discapito del fatto che non viene fatta pubblicità in TV e in radio. Le persone si passano l’informazione, lo consigliano ad amici e parenti. Anche per noi è stato sorprendente vedere che l’informazione sul prodotto si diffondesse così velocemente.

Perciò, ti raccomando di effettuare la richiesta il prima possibile. Le pillole distribuite ripetutamente, quest’anno non sarà uguale.


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*