Eroina, marijuana, cocaina e hashish a Terni, due arresti

 
Chiama o scrivi in redazione


Spaccio di droga, eroina, cocaina e hashish in appartamento a Terni

Eroina, marijuana, cocaina e hashish a Terni, due arresti

I Carabinieri di Terni ieri pomeriggio, in via Pacinotti, hanno arrestato nella flagranza del reato di “spaccio di sostanze stupefacenti” un tunisino del 70, domiciliato a Terni e già noto alle Forze dell’ordine. L’uomo è stato sorpreso cedere cocaina ed eroina a un coetaneo italiano, anche lui già noto alle Forze dell’Ordine. Le successive perquisizioni personale e domiciliare hanno permesso di ritrovare ulteriori 27 involucri contenenti eroina per un totale di 11 grammi, 10 involucri di cocaina di 3 grammi, 3 grammi di hashish, la somma in contanti di 1.525 euro divisi in banconote di vario taglio, nascosta insieme alla stupefacente. A carico dell’uomo italiano è stata contestata la violazione amministrativa della detenzione ai fini di uso personale con il sequestro dello stupefacente acquistato. L’arrestato è stato accompagnato presso la propria abitazione e sottoposto al regime degli arresti domiciliari in attesa del processo disposto con il rito direttissima; tutta la sostanza stupefacente ed il rimanente materiale sono stati sottoposti a sequestro.


I militari della Sezione Operativa nel corso della tarda serata a Terni, hanno arrestato per il reato di “detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti”un ternano del 1980. L’uomo è stato fermato a bordo della vettura di un amico al cui interno, a seguito di perquisizione, è stato trovano uno spinello contente della marijuana cedutogli dall’arrestato.

La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire 403 grammi di marijuana, 1 grammo di hashish, 20 semi di marijuana, 4 piante di marijuana dell’altezza media di circa 50cm (rinvenute all’interno di due serre allestite sul terrazzo e all’interno dell’armadio della camera da letto). L’arrestato è stato aottoposto al regime degli arresti domiciliari presso l’abitazione di residenza, l’amico proprietario della vettura è stato segnalato alla locale prefettura quale assuntore di sostanza stupefacente; tutta la sostanza stupefacente rinvenuta è stata sottoposta a sequestro

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*