Droga da Fontivegge in tutto il mondo, oltre 150 arresti, la nota dell’Arma

Droga da Fontivegge in tutto il mondo, oltre 150 arresti, la nota dell'Arma

Droga da Fontivegge in tutto il mondo, oltre 150 arresti, la nota dell’Arma

(Il comunicato dell’Arma dei Carabineri)
Imponente operazione dei carabinieri che smantellano “un’inedita e insospettabile organizzazione” di trafficanti internazionali di droga, che ha portato all’arresto di oltre 150 persone e il sequestro di quintali di stupefacente del valore di decine di milioni di euro. I dettagli sulla maxi operazione, a cui hanno preso parte organismi di polizia nazionali e internazionali, con il costante raccordo tra la direzione distrettuale antimafia perugina ed Eurojust, saranno resi noti in una conferenza stampa, che sarà tenuta dal signor procuratore della repubblica reggente di Perugia, dr. Giuseppe Petrazzini, indetta per le ore 11 odierne presso la “sala stampa” del comando provinciale dei carabinieri di perugia, in via Giovanni Ruggia, 9.


Parte da Piazza del Bacio, da Fontivegge Perugia, arriva in tutto il mondo. Un’imponente operazione antidroga, durata diversi anni, è stata portata a termine dai carabinieri del comando provinciale di Perugia. Un’inedita e insospettabile organizzazione di trafficanti internazionali di droga.

Un clan di tanzaniani è stato bloccato ed arrestato dai militari. Oltre centocinquanta gli arresti con quintali di droga, tra cocaina ed eroina, per un affare di decine di milioni di euro. L’indagine è partita circa 6/7 anni fa.

Tre giorni fa sono state eseguite 12 ordinanze di custodia cautelare in carcere in Campania. Si tratta dei personaggi che stavano a capo di tutta la struttura. A Fontivegge di Perugia, sono state eseguite tutte le altre. La zona, come detto, è principalmente piazza del Bacio e area stazione Minimetrò, Alla maxi operazione hanno preso parte organismi di polizia nazionali e internazionali, con il costante raccordo tra la direzione distrettuale antimafia perugina ed Eurojust

I dettagli saranno comunicati durante una conferenza stampa che si terrà oggi al comando provinciale dei carabinieri di via Ruggia alle ore 11, alla presenza del procuratore capo, Giuseppe Petrazzini.

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
8 × 19 =