Anziano aggredito, denunciato ternano, ha un precedente da knock out gamer

 
Chiama o scrivi in redazione


ph repertorio generico WPLG Local 10

Anziano aggredito, denunciato ternano, ha un precedente da knock out gamer

Nel corso della serata di ieri, a conclusione delle attività investigative tese a chiarire la dinamica relativa al ferimento dell’uomo di 86 anni dello scorso 20 settembre in viale Cesare Battisti, i militari della Sezione Radiomobile del locale Comando Compagnia Carabinieri di Terni hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica, per i reati di“lesioni personali” e di“omissione di soccorso”, un uomo ternano classe 1977, già noto alle Forze dell’ordine.

E’ stato lui a spintonare, nel centro di Terni senza motivo l’anziano pensionato facendolo cadere rovinosamente a terra per poi allontanarsi omettendo di prestargli soccorso.

Il prosieguo degli accertamenti ha consentito ai Carabinieri di appurare che il denunciato, lo scorso 9 agosto in via Mazzini, aveva, senza alcun motivo apparente, sferrato un pugno al volto di un 46nne ternano, causandogli lesioni personali.

E sempre oggi, a conclusione di accertamenti, i Carabiniri del comando Provinciale di Terni, hanno denunciato, a piede libero per il reato di furto aggravato, un uomo e una donna, lui romeno lei italiana, 51 anni lui 53 lei entrambi noti alle forze di polizia. I due, a seguito del distacco dell’energia elettrica per morosità subìto presso il proprio domicilio, avevano ben pensato di collegare abusivamente le proprie utenze al contatore condominiale; per loro sfortuna gli aumenti del canone condominiale hanno insospettito alcuni condomini che hanno chiesto ed ottenuto specifici approfondimenti che hanno “portato alla luce” la condotta fraudolenta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*