Giacomo Leonelli si è dimesso da segretario regionale del PD [Foto]

Il motivo che ha portato il segretario regionale a questo passo indietro è stato il risultato ottenuto dal PD Umbria alle Politiche 2018

Giacomo Leonelli si è dimesso da segretario regionale del PD

Giacomo Leonelli si è dimesso da segretario regionale del PD

PERUGIA – Giacomo Leonelli si è dimesso da segretario regionale del Partito Democratico della Regione Umbria. A darne la comunicazione lui stesso durante la conferenza stampa di oggi, avvenuta nella nuova sede di via Bonazzi a Perugia. I motivi che hanno portato il segretario regionale a questo passo indietro sono stati tre.

Il primo motivo: «Il primo è per dare un segnale ai nostri militanti, iscritti, elettori e simpatizzanti. Lo ha detto Leonelli durante il suo intervento -. Per tanti di loro penso che vedere l’Umbria tutta blu sia un colpo al cuore, in particolare per tutti coloro che hanno fatto la campagna elettorale con passione, dedizione e impegno».

Il secondo motivo: «L’altro elemento che mi porta a prendere questa decisione è, spero che il venir meno della figura del segretario regionale possa aiutare il partito a fare una valutazione franca senza alibi, senza troppi pensieri. Un dibattito serve all’Umbria ma non possiamo neanche prenderci in giro sulle cause e sulle situazioni che hanno determinato questo risultato. Mi dimetto per aiutare il partito a fare un ragionamento sull’Umbria, perché abbiamo delle scadenze importanti e dovremmo capire come affrontarle, in particolare le amministrative e le regionali nel 2020.»

Il terzo motivo: «Le candidature sono state scelte a livello nazionale e io su questa cosa ho messo la faccia, mi sono impegnato moltissimo. Abbiamo cercato di raccontare il nostro progetto per l’Umbria e per il Paese. Come già detto la sensazione è stata che questi ragionamenti che hanno fatto purtroppo non sono penetrati e le persone hanno votato in maniera diversa»

Leonelli prende atto della sconfitta e fa un passo indietro. «Verrà convocata la direzione la prossima settimana che dovrà decidere se andare al congresso anticipato o fare una reggenza perché poi ci sarà il tema delle elezioni amministrative che sono alle porte».

Parole anche per il Partito Socialista Umbro: «IL PSI, un partito importante che è stato un nostro alleato storico, con 4 comunicati stampa in 7 giorni ha dichiarato che non avrebbe votato il centrosinistra. Non hanno neanche presentato la lista dei candidati, per cui hanno fatto una scelta della quale noi abbiamo preso atto. Lo hanno dichiarato loro».

«La politica ormai è molto ciclica e i cicli sono brevi – ha concluso -, il PD meno di 4 anni fa festeggiavano l’Umbria a 49% e la Lega aveva il 2%. Oggi è cambiato tutto. Il motivo perché il PD ha perso lo si può vedere nel fatto che si è innescato un clima nazionale che si è acuito e alimentato negli ultimi giorni».

Giacomo Leonelli continuerà ad assumere l’incarico di consigliere regionale dell’Assemblea Legislativa.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Voli per sardegna cancellati, Leonelli sollecita intervento regione
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*