Eventi natalizi, Michele Rossi, strada giusta, ma occorre fare di più

Eventi natalizi, Michele Rossi, strada giusta, ma occorre fare di più

Eventi natalizi, Michele Rossi, strada giusta, ma occorre fare di più

“Ho contribuito ad approvare, in una votazione a strettissima maggioranza, la ratifica delle variazioni di bilancio delle risorse a disposizione per il bando per le iniziative natalizie 2019. Sia in commissione che in consiglio ho sottolineato con spirito costruttivo  e collaborativo – dichiara il consigliere di Terni Civica Michele Rossi – alcune criticità al solo fine di poter dare spunti migliorativi di un appuntamento che ho particolarmente a cuore e che ritengo possa dare molto alla città di Terni.

Penso, innanzitutto, che bandi simili debbano essere pubblicati almeno cinque mesi prima dell’evento e non a ridosso, come in questo caso, per poter mettere così in condizione più soggetti di progettare e realizzare i migliori addobbi e allestimenti a disposizione sul mercato. Non è un caso che nel nostro bando non ci sia stata concorrenza di partecipanti.

Gli addetti ai lavori, poi, mi hanno evidenziato l’esiguità del budget a disposizione per soddisfare le tantissime richieste previste nel bando. C’è il rischio, dunque, di una scarsa qualità nella realizzazione, sarebbe forse stato meglio richiedere, a questo punto, meno realizzazioni.

 

Rimpasto di giunta a Terni, il j'accuse delle liste civiche
Michele Rossi

Condivido molto, invece, la creazione del brand Natale di Terni, peccato che il prodotto grafico finale non sia all’altezza delle aspettative, appare ai più, e a numerosi professionisti del settore, piuttosto banale e assolutamente non in linea con i quattro dettami di ogni logo professionale: semplicità, originalità, adeguatezza e versatilità.

Apprezzo moltissimo la redazione della “carta dei valori” che ben delinea il campo organizzativo e valoriale nel quale muoversi.

Ci troviamo, dunque, di fronte a un’edizione zero con diverse cose da mettere a punto, altre un po’ azzardate, come il mercatino di Natale a Largo Frankl.

Il mio augurio è che le criticità siano superate dalle capacità organizzative del vincitore del bando e dalla buona volontà di tutti i soggetti coinvolti. Terni, il suo tessuto commerciale, i cittadini, meritano un Natale che possa dare alla città quel clima sereno e attrattivo capace di incidere sulla qualità di vita e di richiamare visitatori e fruitori.

Le iniziative legate al Natale dovranno essere all’altezza delle aspettative della città e concorrenziali in termini di bellezza ed attrattività con ciò che viene realizzato altrove”./Michele Rossi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
27 − 20 =