Vince ancora la Ternana, al Liberati battuto il Catania per 5-1

 
Chiama o scrivi in redazione


Vince ancora la Ternana, al Liberati battuto il Catania per 5-1
foto A. Mirimao

Vince ancora la Ternana, al Liberati battuto il Catania per 5-1

La Ternana travolge anche il Catania con secco 5 a 1. Le Fere volano ancora molto in alto. Seconda cinquina di fila per le Fere dopo quella rifilata sempre al Liberati alla Casertana. Il tecnico rossoverde Cristiano Lucarelli però pretende sempre il massimo dai suoi. “E’ una vittoria importante perché giocavamo contro una grande squadra che era in forma nell’ultimo periodo e nonostante il risultato lo ha dimostrato – ha detto il mister Cristiano Lucarelli. Noi abbiamo sempre paura degli avversari ed approcciamo ogni partita con il massimo della carica agonistica”.

© Protetto da Copyright DMCA

La Ternana riprenderà ad allenarsi oggi pomeriggio alle 15 all’antistadio Giorgio Taddei. Il prossimo impegno ufficiale dei rossoverdi sarà domenica 21 febbraio alle 15 allo stadio Pino Zaccheria di Foggia.

Ternana (4-4-1-1): Iannarilli; Defendi (Cap.), Boben, Kontek, Mammarella (9′ st Frascatore); Paghera (1′ st Damian), Salzano; Partipilo (22′ st Peralta), Falletti (31′ st Torromino), Furlan (9′ st Suagher); Vantaggiato. A disp.: Vitali, Celli, Proietti, Ferrante, Russo, Raičević, Laverone. All.: Cristiano Lucarelli.

Catania (3-4-3): Confente; Silvestri (Cap.), Giosa (1′ st Pinto), Tonucci; Calapai, Welbeck, Dall’Oglio, Zanchi (18′ st Di Piazza); Manneh (17′ st Sales), Sarao (31′ st Reginaldo), Golfo (31′ st Maldonado). A disp.: Santurro, Claiton, Rosaia, Vrikkis, Izco, Albertini, Lo Duca. All.: Giuseppe Raffaele.

Arbitro: Ermanno Feliciani di Teramo

Assistenti: Riccardo Vitalia (Brescia), Massimo Salvalaglio (Legnano)

IV Ufficiale: Claudio Petrella (Viterbo)

Marcatori: 2′ pt Mammarella (T.), 16′ pt Defendi (T.), 36′ pt Sarao (C.), 43′ pt Paghera (T.), 21′ st Damian (T.), 36′ st Vantaggiato (T.)

Ammoniti: Paghera (T.), Pinto (C.)

Recuperi: 3/3

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*