Ternana battuta 2-1 dalla Reggina, una rete di Pettinari e due gol di Fabbian

Una partita che era cominciata anche bene, e le Fere erano passate in vantaggio

Ternana battuta 2-1 dalla Reggina, una rete di Pettinari e due gol di Fabbian
ph Portale Ternana

Ternana battuta 2-1 dalla Reggina, una rete di Pettinari e due gol di Fabbian

Ternana battuta 2-1 – Se al Perugia, contro il Parma, non è andata bene, male anche la Ternana che perde per 2 a 1 contro la Reggina. Una partita dove le Fere si sono comportate bene, ma forse è un momento in cui i Rossoverdi non possono né si devono permettere distrazioni di sorta.

La Ternana ha segnato il primo con Pettinari, ma non è bastato la Reggina, come detto nel titolo, con Fabbian ha ripreso le redini e il risultato vincendo per 2 a 1.  Pettinari aveva sbloccato il risultato insaccando di testa su calcio d’angolo, sua anche un ‘altra occasione sulla quale però si è opposto egregiamente il portiere Contini.

Il gol e le azioni successive accendono l’incontro e i due team si affrontano con determinazione, poi qualche cosa accade tra le Fere e Fabbian scrive la parola fine ad una partita che, tutto sommato, non era affatto cominciata male. Anzi se Contini non si fosse opposto efficacemente su Pettinari, il 2 a 0 per la Ternana avrebbe potuto cambiare le sorti della partita e Ascoli pare già lontana.

Reggina (4-3-3): Contini; Pierozzi, Cionek (K), Gagliolo, Di Chiara (30′ st Giraudo); Fabbian, Majer (30′ st Crisetig), Hernani (39′ st Lombardi); Canotto (39′ st Liotti), Gori, Rivas (18′ st Cicerelli). A disp.: Colombi, Aglietti, Loiacono, Bouah, Santander, Ricci, Camporese. All.: Filippo Inzaghi

Ternana (3-4-1-2): Iannarilli; Bogdan, Sørensen (35′ st Capanni), Mantovani; Diakité, Agazzi (35′ st Cassata), Di Tacchio, Corrado; Palumbo (K); Falletti (1′ st Coulibaly), Pettinari. A disp.: Krapikas, Vitali, Mazzarani, Proietti, Paghera, Koffi, Martella. All.: Aurelio Andreazzoli

Arbitro: Marco Piccinini (Forlì)

Assistenti: Stefano Del Giovane (Albano Laziale), Mario Vigile (Cosenza)

IV Ufficiale: Gabriele Scatena (Avezzano)

VAR: Rosario Abisso (Palermo), AVAR: Francesco Meraviglia (Pistoia)

Marcatori: 29′ pt Pettinari (T.), 36′ pt Fabbian (R.), 33′ st Fabbian (R.)

Ammoniti: Inzaghi, Di Chiara e Mejer (R.), Sørensen e Cassata (T.)

Recuperi: 2/7

Spettatori: 8.445 (di cui 61 ospiti)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*