Sir Safety, battuta anche Milano tra gli applausi del Palabarton



Sir Safety, battuta anche Milano tra gli applausi del Palabarton

E’ una Sir motivata quella che è scesa in campo sabato sera contro il Milano dopo la grande vittoria contro Trento la scorsa settimana. Sembravano profetiche le parole del palleggiatore Simone Giannelli dette nella conferenza stampa alla vigilia dell’incontro quando ha parlato di pazienza per affrontare questa partita in cui il Milano nel primo set tiene testa e conduce con un modesto vantaggio.


da Alessandra Valentini


I Block Devils non si fanno scoraggiare, tengono il passo e agganciano il Milano portando avanti la partita punto a punto. Il clima è sempre più infuocato grazie ai Sirmaniaci che spingono la squadra che conduce e vince con l’ultimo punto di Rychlicki per 25-20. La Sir vince il set con 17 punti (5 Anderson, 1 Ricci, 4 Rychlicki, 5 Leon, 1 Solè, 1 Plotnytskyi) di cui tre Ace (Anderson, Leon e Plotnytskyi) e 8 errori avversari.

Nel secondo set Milano sembra da subito determinato a recuperare il vantaggio della Sir, sembra più concentrato soprattutto a muro e anche questo set parte con le squadre che avanzano punto a punto con un lieve vantaggio di Milano recuperato ben presto dalla Sir.

E’ grande la concentrazione dei ragazzi della Sir che portano la squadra a un netto vantaggio che neanche la determinata Milano riesce a recuperare e la Sir vince il set per 25-19 con l’ultimo punto di Kamil Rychlicki. La Sir vince il set con 23 punti (1 Anderson, 2 Ricci, 7 Rychlicki, 8 Leon, 3 Solè, 2 Plotnytskyi) di cui 2 Ace (Rychlichi e Plotnytskyi) e 2 errori avversari.

Inizio di terzo set esplosivo con un pieno di Ace (3 Ploltnytskyi) e attacchi vincenti che non lasciano spazio al Milano fino al quinto punto di seguito della Sir ma poi prova a rimontare.

I Block Devils conducono comunque con un discreto vantaggio che aumenta sempre più grazie ai ragazzi sostenuti dai tifosi scatenati e incontenibili. Un grandioso set che ha offerto uno spettacolo con un gioco di alto livello della Sir che vince per 25-12 (1 punto Ricci, 2 Rychlicki, 8 Leon, 2 Russo, 5 Plotnytskyi) di cui ben 6 Ace (1 Leon, 2 Russo, 3 Plotnytskyi) e 7 errori avversari.

Mvp meritato della serata Oleh Plotnytskyi con 13 punti (in parità con Kamil Rychlicki) e ben 5 Ace.

Un bel risultato 3-0 contro Milano che piazza la Sir in cima alla classifica della Superlega con la quinta vittoria consecutiva e che strabilia il pubblico del Palabarton grazie a una Sir che sbaglia poco.

Un incontenibile Leon totalizza 21 punti, Rychliki 13, Ricci e Solè ottimi a muro, Giannelli orchestra in modo ottimale e Colaci garantisce ogni ricezione. Nell’ultimo set c’è spazio anche per Roberto Russo che totalizza 2 Ace, per Dragan Travica, per Thijs Ter Horst e per Alessandro Piccinelli che apportano un contributo di tutto rispetto.

Grande la soddisfazione del Presidente Gino Sirci ma si guarda già al prossimo obiettivo: la trasferta di domenica prossima a Ravenna.

Nella video intervista, i commenti dell’opposto Kamil Rychlicki e dell’MVP della serata Oleh Plotnytskyi.



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*