Vaccinazioni anticovid, a settembre crollo del 70%, nonostante obbligo green pass

Vaccinazioni anticovid, a settembre crollo del 70%, nonostante obbligo green pass

Vaccinazioni anticovid, a settembre crollo del 70%, nonostante obbligo green pass

Nessun aumento di prenotazioni alle vaccinazioni Covid in Umbria a 48 ore dall’annuncio dell’arrivo del green pass obbligatorio e neanche assalti agli Hub vaccinali, dato che ormai si può accedere senza appuntamento. Lo scrive oggi la Nazione Umbria in un articolo a firma di Michele Nucci. In Umbria – scrive il quotidiano -, secondo le stime fatte su dati della presidenza del Consiglio dei ministri e del Ministero della Salute, sono circa 60mila i lavoratori che non sono ancora vaccinati. Per mettersi in regola con il certificato verde hanno meno di due settimane, visto che il green pass acquisisce validità dopo 14 giorni dalla prima dose. La norma scatta dal 15 ottobre. Due giorni fa c’è stato poi l’ennesimo appello dell’assessore alla Sanità, Luca Coletto, con l’invito ai cittadini ai vaccinarsi prima possibile.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*