Vaccinazione anticovid Hub Casagrande Terni, nuova tendostruttura

Donata dalle residenze protette per anziani non autosufficienti

 
Chiama o scrivi in redazione


Vaccinazione anticovid Hub Casagrande Terni, nuova tendostruttura

Vaccinazione anticovid Hub Casagrande Terni, nuova tendostruttura

Si arricchisce di una nuova struttura il punto vaccinale territoriale dell’Azienda Usl Umbria 2 di Terni, situato nella palestra dell’istituto scolastico “Casagrande” in piazzale Bosco. È stata infatti allestita ieri pomeriggio una nuova tendostruttura che unisce i due padiglioni già utilizzati per accogliere i cittadini con prenotazione per la seduta vaccinale.

La finalità è di assicurare un ulteriore riparo dai raggi solari e da eventi meteo avversi e quindi di migliorare il comfort nei minuti di attesa che precedono la somministrazione della dose vaccinale, nelle due fasi di accoglienza e di accettazione.

  • La tendostruttura è stata donata dalle residenze protette per anziani non autosufficienti attive nel territorio su proposta dell’azienda sanitaria accolta con grande favore e con unanime partecipazione dai gestori delle strutture.

Il direttore generale dell’Azienda Usl Umbria 2 dr. Massimo De Fino insieme alla direzione strategica e al direttore del distretto di Terni dr. Stefano Federici, ringrazia sentitamente gli amministratori delle residenze protette per questa testimonianza di generosità e di impegno civile al fianco di decine di professionisti, sanitari e volontari impegnati ogni giorno, al punto vaccinale “Casagrande”, con grande dedizione e abnegazione per centrare il traguardo fondamentale dell’immunità di comunità.

Dal lunedì alla domenica, dalle 8,30 alle 19.30, nell’hub di Terni della Usl Umbria 2 operano circa 70 professionisti con diversi ruoli: team vaccinali e sanitari del distretto di Terni, medici volontari, Protezione Civile e volontari delle associazioni attive in città. Garantiscono ogni giorno fino ad un massimo di 1500 vaccinazioni fornendo un prezioso contributo alla campagna regionale di immunizzazione della popolazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*