Vaccino Oxford anti covid, 2,80 euro a dose e si conserva in frigo di casa

 
Chiama o scrivi in redazione


Vaccino Oxford anti covid, 2,80 euro a dose e si conserva in frigo di casa

Vaccino Oxford anti covid, 2,80 euro a dose e si conserva in frigo di casa

Il vaccino anti Covid-19 sviluppato da università di Oxford e Irbm di Pomezia, prodotto da AstraZeneca, costerà 2,80 euro a dose, e “potrà essere trasportato e conservato a temperature da frigorifero domestico (2-8 gradi). Ciò significa – si legge in una nota – che il prodotto potrà essere distribuito facilmente e velocemente attraversi ambulatori medici e farmacie locali”.

“Robertop Speranza: “Le notizie provenienti da Oxford sul vaccino anti-Covid sono incoraggianti. Nel progetto sono coinvolte importanti realtà italiane, come l’Irbm di Pomezia e la Catalent di Anagni. Serve ancora tanta prudenza, ma sarà la ricerca scientifica a portare l’umanità fuori da questa crisi”. Lo afferma il ministro della Salute Roberto Speranza, dopo l’annuncio dei primi dati di fase 3 sul candicato vaccino prodotto da AstraZeneca.

‘Dopo un anno di sacrifici lontano da casa sono frastornato, ancora non so come mi sento’

© Protetto da Copyright DMCA

“Ce l’abbiamo fatta, il vaccino di Oxford-AstraZeneca ha dato protezione fino al 90%, ad una frazione del costo degli altri! Dopo un anno di sacrifici lontano da casa sono frastornato, ancora non so come mi sento. Tanta ammirazione per colleghi e senior scientists“. Lo scrive su Twitter l’immunologo Giacomo Gorini dell’Edward Jenner Institute for Vaccine Research dell’università di Oxford. Lo scienziato fa parte del team che lavora al vaccino anti-Covid sviluppato dall’ateneo britannico e dall’Irbm di Pomezia, prodotto da AstraZeneca.

“Con orgoglio, @GiacomoGorini si è laureato con me al San Raffaele. Bravi!”. Lo scrive su Twitter il virologo Roberto Burioni, docente all’università Vita-Salute San Raffaele di Milano, postando un messaggio in cui l’immunologo Giacomo Gorini (Edward Jenner Institute for Vaccine Research dell’università di Oxford) esprime gioia per i risultati annunciati sul vaccino anti Covid-19 sviluppato da università di Oxford e Irbm di Pomezia, prodotto da AstraZeneca. Un prodotto-scudo che, spiega Gorini, “ha dato protezione fino al 90%, ad una frazione del costo degli altri!”.

(Opa/Adnkronos Salute)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*