Coronavirus Borrelli, Prociv, in aeroporti esame thermo scanner a tutti

Cinese non si presenta a processo, traffico aereo chiuso causa coronavirus

Coronavirus Borrelli, Prociv, in aeroporti esame thermo scanner a tutti

Il capo della Protezione civile, Angelo Borrelli, pensa di estendere a tutti i passeggeri in arrivo negli aeroporti i controlli sanitari per la prevenzione del contagio del coronavirus. “Vogliamo ricorrere a uno strumento, un automatico, che misuri la temperatura in tempo non reale non solo ai passeggeri di un determinato volo ma a chiunque esca dall’ area arrivi”, dice Borrelli intervistato dal ‘ Messaggero’ . “Ci vorra’ un po’ – riconosce – nel frattempo ci affideremo ai metodi tradizionali misurando la febbre sui voli che potenzialmente sono la conclusione di una connessione dalla Cina. Sono 250 circa ogni giorno”.

 
Chiama o scrivi in redazione


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*