Due giovanissimi positivi al Covid a Bastia, di rientro dalla vacanza

 
Chiama o scrivi in redazione


Coronavirus, 62enne di Orvieto positivo dopo viaggio in Albania per lavoro

Due giovanissimi positivi al Covid a Bastia, di rientro dalla vacanza

Sono due ragazzi giovanissimi contagiati dal Coronavirus a Bastia Umbra nelle ultime 24 ore. I due – si apprende dal comune di Bastia Umbra – erano di rientro da luoghi di villeggiatura. Hanno lievi sintomi, ma sono in isolamento presso le loro abitazioni. Trenta persone circa, purtroppo, sono state messe in quarantena, in seguito alla ricostruzione dei contatti che hanno avuto. Non si conosce al momento il luogo di vacanza dal quale provenivano.

“Le raccomandazioni al rispetto delle norme nazionali e regionali non sono mai troppe. Ricordiamo – scrive il sindaco di Bastia Umbra in una nota – che il contagio si può evitare innanzitutto mantenendo il distanziamento fisico tra le persone e l’uso della mascherina quando la distanza non è garantita. In questo momento ci rivolgiamo soprattutto ai giovani perché i due casi conclamati nel nostro territorio e i tanti che si stanno riscontrando nel territorio nazionale vedono coinvolti i giovani. Le iniziative estive in programma vanno vissute come momenti per stare insieme ma sempre nel rispetto delle norme sopra indicate. Evitiamo il ripetersi di misure particolarmente restrittive appellandosi al nostro senso di responsabilità”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*