Fratelli tutti, Papa Francesco alla tomba del santo ha firmato la sua terza enciclica 🔴

 
Chiama o scrivi in redazione


Fratelli tutti, Papa Francesco alla tomba del santo ha firmato la sua terza enciclica

Papa Francesco, terminata la celebrazione della messa nella cripta della Basilica inferiore di San Francesco, ad Assisi, ha firmato alla tomba del santo la sua terza enciclica, la ‘Fratelli tutti’, sulla fraternità e l’amicizia sociale. L’enciclica segue la ‘Lumen fidei’ del 29 giugno 2013, iniziata da papa Benedetto XVI e completata e firmata da Francesco, e la ‘Laudato sì’ del 24 maggio 2015, sull’ecologia integrale.

Padre Mauro Gambetti, Custode Sacro Convento di Assisi: «Il giorno del ‘transito’ di San Francesco il Papa ci dona l’Enciclica che, come una nave, può traghettare questo nostro mondo verso un approdo di pace e felicità piena, per tutti».

Padre Enzo Fortunato, Direttore Sala Stampa: «Il Papa ha firmato tre copie dell’Enciclica per la Segreteria di Stato Vaticano e tre copie della coedizione LEV e Rivista San Francesco. Nel centenario della nostra rivista è per noi e per i nostri lettori un dono prezioso che orienta il cammino personale ed editoriale. Sulla tomba del Santo una comunità francescana commossa ha partecipato a questo momento storico che ha accolto la firma dell’Enciclica con un lungo applauso. Presenti il ministro generale dei frati minori conventuali, padre Carlos Trovarelli, i ministri generali di tutte le famiglie francescane, il Cardinale Agostino Vallini, Mons. Domenico Sorrentino e il Sindaco di Assisi. Dopo la Celebrazione il Santo Padre ha salutato, nel chiostro Sisto IV, singolarmente tutti e 65 frati del Sacro Convento che lo hanno ricambiato con un fortissimo “viva il Papa”».



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*