Proroga Sase? Sarebbe stato meglio fino a dicembre? | Video

 
Chiama o scrivi in redazione


Ryanair torna a volare in estate, primo volo disponibile da Perugia quello per Catania

Proroga Sase? Sarebbe stato meglio fino a dicembre?

Il consigliere Claudio Ricci (misto Rp – Ic) interviene in merito alla Sase, società di gestione dell’aeroporto dell’Umbria “San Francesco di Assisi”, valutando eccessiva la proroga di un anno del consiglio di amministrazione: “sarebbe stato opportuno prorogarli solo fino a dicembre, quando ci sarà la proclamazione dei nuovi eletti in seguito alle elezioni regionali di novembre 2019”.

Ora invece, secondo Ricci, “la nuova Giunta regionale avrà dei vincoli e non potrà decidere subito. Nel 2018 lo scalo ha perduto il 10 percento dei passeggeri.

È necessario che la Regione investa almeno 3 milioni di euro in più, all’anno, per nuove linee aree (con compagnie, low cost, che vendono anche i prodotti turistici), con l’obiettivo di raddoppiare i movimenti passeggeri sino ad almeno 450mila euro all’anno.

Occorre, anche per le nuove linee aeree, utilizzare i fondi europei per lo sviluppo (Fesr) come fanno altre regioni d’Europa. Inoltre, oltre a realizzare i raddoppi ferroviari Spoleto – Terni e Foligno – Terontola, bisogna programmare la stazione (a media alta velocità) all’aeroporto”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*