Nomina nuovo segretario, Emanuele Fiorini, è inconcepibile e costa troppo

La nomina dell’Assessore Bartolini all’ARAN: il primo passo verso l’intesa PD - 5 Stelle per le regionali?
Emanuele Fiorini

Nomina nuovo segretario, Emanuele Fiorini, è inconcepibile e costa troppo

Trovo assurdo quello che è accaduto in questi giorni in Consiglio Regionale con la nomina del nuovo segretario. L’assemblea legislativa ha ancora voglia di spendere soldi nonostante la recente condanna del tribunale in merito alla vicenda di palazzo Monaldi a Perugia, che l’ha costretta a pagare circa un milione di euro al proprietario. La Regione, che è in ordinaria amministrazione, poteva andare avanti benissimo solo con i dirigenti, considerando anche il fatto che c’è un segretario vicario.

Non c’era tutta questa necessità di un nuovo segretario e soprattutto non c’era la necessità di spendere più soldi in pochi mesi.

Si potevano aspettare le imminenti elezioni regionali e lasciare alla nuova amministrazione questa scelta. L’ufficio di presidenza ha perso un’occasione per risparmiare soldi, inoltre è stato nominato un segretario da parte di quello che rimane del Pd. Partito che, dopo tutto quello che sta avvenendo con la magistratura, continua a posizionare i suoi uomini all’interno dell’amministrazione regionale. Tutto questo è assolutamente vergognoso! (Emanuele Fiorini)

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
3 + 21 =