Mancini, Lega, questa volta treno parte senza Presidente Marini, che sia un segno

Mancini, Lega, questa volta treno parte senza Presidente Marini, che sia un segno

“Questa volta il treno parte per davvero senza la Presidente Marini, che sia un segnale per le prossime elezioni regionali?” Ad ironizzare sulla partenza del treno, dopo mesi di letargo e promesse non mantenute è il consigliere regionale Lega, Valerio Mancini, unico politico presente questa mattina al primo viaggio  del convoglio che da Città di Castello arriva a Ponte San Giovanni. “ Il servizio verificato questa mattina non è da bocciare – ha commentato Mancini – dal comune tifernate alla Fratta,  il treno ha impiegato 32 minuti: un tempo abbastanza ragionevole anche se ci sono ampi margini di miglioramento.

Rimangono, invece, forti perplessità nel tratto che da Umbertide arriva a Ponte San Giovanni, mentre Sant’Anna resta ancora scollegata. Con la chiusura della ferrovia per tutto questo tempo,  con le promesse non mantenute e le false partenze, credo che il Pd regionale abbia comunque perso credibilità, considerato che questa paradossale situazione poteva essere evitata a priori con una corretta e programmata manutenzione.

Ci sono ancora gli orari da allineare

Ci sono ancora gli orari da allineare, le procedure da migliorare, come il rallentamento in prossimità dei passaggi a livello che potrebbe essere evitato,ci sono ancora i sistemi di sicurezza da affinare e un servizio da completare, ma essere ripartiti seppur con difficoltà, credo sia importante soprattutto per la zona Nord dell’Umbria dove la pressione sulla E 45 è veramente consistente e usufruire di un mezzo, come il treno, vuol dire limitare le distanze anche con le altre regioni sia in termini di commercio che di turismo.

Come Lega – ha concluso Mancini- vigileremo affinchè quello di oggi sia in realtà un primo passo per rimettere in piedi una ferrovia così importante che unisce la nostra regione da Nord a Sud”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*