La Lega di Matteo Salvini lancia il “No tax day”, sabato 14 dicembre

La Lega di Matteo Salvini lancia il "No tax day", sabato 14 dicembre

La Lega di Matteo Salvini lancia il “No tax day”, sabato 14 dicembre

No tax day sabato 14 dicembre in Umbria, la Lega invita cittadini e associazioni di categoria Appuntamento ore 16 al Park Hotel di Ponte San Giovanni (Perugia)

Dal Veneto alla Sicilia, dal Molise alla Sardegna: sabato 14 dicembre in contemporanea in Umbria e in tutte le regioni d’Italia, la Lega di Matteo Salvini lancia il “No tax day”.

Una serie di iniziative ideate per dare voce ai cittadini e permettere a tutti di comprendere a pieno gli effetti devastati di una manovra finanziaria “lacrime e sangue” del Governo Conte di Pd-5 Stelle. In Umbria i Parlamentari della Lega vi aspettano al Park Hotel di Ponte San Giovanni (Perugia) a partire dalle ore 16.

L’invito è esteso a cittadini, privati imprenditori, artigiani, commercianti e alle associazioni di categoria che potranno intervenire nel dibattito e offrire il loro contributo.

“Il No tax day” rappresenta per la Lega l’occasione di spiegare nel dettaglio i contenuti di una manovra finanziaria inadeguata a rilanciare il paese, basata solo sull’aumento di tasse e balzelli, che penalizza il tessuto economico e imprenditoriale e colpisce le fasce più deboli – spiegano dalla Lega Umbria –.  Non solo critica: parleremo infatti anche delle proposte della Lega per rilanciare l’Italia, mettendo in contrapposizione le due differenti idee di paese, tra chi vuole abbassare la testa in Europa di fronte a Germania e Francia e chi, come noi, vuole tornare ad essere protagonista nelle scelte che contano. Il Governo Pd-5Stelle non ha una visione di futuro ed è incapace di adottare scelte strategiche per il paese.

La volontà di adottare il MES è un esempio di come gli interessi degli italiani vengano messi in secondo piano rispetto a logiche sovranazionali dettate dalle banche e dai poteri forti.

Noi a tutto questo non ci stiamo – conclude la Lega Umbria – sabato 14 dicembre, insieme ai cittadini, alle forze imprenditoriali e alle associazioni di categoria del territorio, smaschereremo le scelleratezze della manovra finanziaria”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*