Incendio Ponte San Giovanni, Carmine Camicia, disastro ambientale evitabile 

 
Chiama o scrivi in redazione


Incendio Ponte San Giovanni, Carmine Camicia, disastro ambientale evitabile 

Incendio Ponte San Giovanni, Carmine Camicia, disastro ambientale evitabile 
Il disastro Ambientale  di Ponte San Giovanni forse,  con un’attenzione maggiore poteva essere evitato, bastava essere più attenti e controllare maggiormente il territorio attraverso la Polizia Urbana e i servizi Comunale preposti, le aziende ad alto rischio d’inquinamento ambientale.
Questo è l’ennesimo fallimento dell’assessorato all’ambiente e del Sindaco, che hanno lasciato completamente la città in un totale caos e disordine. Il sottoscritto aveva già ricevuto parecchi segnali dai residenti e non solo che invocavano maggior controlli su quell’azienda.

Addirittura, in tempi non sospetti mi arrivarono anche delle foto che raffiguravano una situazione che meritava attenzione e controlli. Purtroppo dopo aver segnalato i problemi a Ponte Rio, dove i carabinieri sequestrarono una parte dell’impianto Gesenu. Da parte dell’amministrazione non vi fu nessun tipo d’intervento e quando chiesi di effettuare un sopralluogo dentro l’impianto, la Direzione della Gesenu nella quale il Presidente è di nomina del Sindaco, cercò di ostacolare la mia richiesta con diversi divieti e condizioni, con il probabile intento di  scoraggiarmi in quella iniziativa. A Ponte Pattoli, quando denunciavo una discarica abusiva, l’Amministrazione palesemente dimostrava di essere solo infastidita.

Pertanto si auspica che le autorità competenti,  riescano a fare chiarezza sul disastro ambientale e soprattutto verifichino se gli uffici Comunale abbiano attuato, tutti i controlli, al fine di evitare un disastro del genere. Il sottoscritto esprime la propria solidarietà ai residenti e alle attività  economiche territoriale, ritenendo, molto superficiale l’operato della Giunta Romizi e del Suo Assessore. (da Carmine Camicia)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*