Continua il Tour della Lega sul territorio del Comune di Perugia

 
Chiama o scrivi in redazione


Continua il Tour della Lega sul territorio del Comune di Perugia

Continua il Tour della Lega sul territorio del Comune di Perugia

Continua il Tour della Lega sul territorio del Comune di Perugia, in vista delle elezioni del 26 Maggio. I candidati della Lista Lega in appoggio al Sindaco Romizi, guidati dal Coordinatore del Comitato Elettorale Franco Testi, insieme al deputato On. Virginio Caparvi, hanno fatto tappa a Fratticiola Selvatica, alle porte del Capoluogo. Obiettivo esporre il proprio programma, ma soprattutto ascoltare i residenti in merito alle esigenze del loro territorio.

“Come sempre, i nostri Parlamentari continuano a presidiare il territorio” ha esordito Franco Testi, “questo non solo per mantenere fede a quanto promesso, ma per esprimere la semplicità dei nostri candidati, uomini e donne come voi!”. L’On. Caparvi ha confermato la piena disponibilità: “noi siamo l’unico partito che ha chiesto ai suoi Parlamentari di non cambiare il numero di telefono, proprio per mantenere la promessa fatta!”.

Ha poi parlato delle prossime elezioni comunali di Perugia: “Sosteniamo Romizi, perché ha fatto bene ma siamo convinti che molto di più si farà con il nostro contributo. La nostra esperienza ed il successo nazionale vogliamo portarlo sul Comune di Perugia e gli altri comuni al voto della Regione”, ha aggiunto ancora “la Regione Umbria è fanalino di coda dell’Italia, nostro compito il prossimo anno, è portare in alto l’immagine dell’Umbria, lavoreremo per posizionare la nostra Regione allo splendore che si merita, ma soprattutto fuori da questa situazione di ultima della classe”.

L’occasione è stata propensa per invitare tutti i sostenitori all’inaugurazione della Sede di Perugia Via Ruggero D’Andreotto 29/C, per Venerdì 5 Aprile alle ore 18.00, alla presenza di tutti i Parlamentari Umbria, l’On. Virginio Caparvi, l’On. Riccardo A. Marchetti, il Sen. Luca Briziarelli, il Cons. Reg. Valerio Mancini e del Sen. Stefano Candiani, Sottosegretario di Stato del Ministero dell’Interno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*