Pesce di lago nelle mense scolastiche, proposta per riscoprire tipicità territorio

Pesce di lago nelle mense scolastiche, proposta per riscoprire tipicità territorio

Offrire ai nostri bambini un’alimentazione più sana e che allo stesso tempo valorizzi i prodotti del nostro territorio umbro.” Questo il cardine dell’ordine del giorno approvato in commissione cultura e presentato da Fratelli d’Italia, che chiede l’inserimento di piatti a base di pesce del Lago Trasimeno nelle mense scolastiche.

Proprietà nutrizionali di pesci

Le indubbie proprietà nutrizionali di pesci quali ad esempio il carassio e la tinca” spiegano Mignini, Pittola, Sorcini, Pastorelli e Felicioni “apportano un sensibile beneficio per l’alimentazione dei più piccoli, che, grazie ad una corretta cultura alimentare, possono imparare a conoscere e scoprire il proprio territorio, le produzioni, le coltivazioni e le tradizioni che in esso sono custodite, alzando l’asticella della qualità dei pasti delle mense, obiettivo su cui si sta alacremente lavorando in questa consiliatura.”

Comitati mensa

“Auspichiamo” concludono “che nelle valutazioni che verranno eseguite da parte dell’Assessorato, dei Comitati mensa e della Cooperativa Pescatori, emerga quanto da noi sostenuto sull’importante opportunità di offrire, ai bambini e alle famiglie, prodotti provenienti da una filiera sicura e tracciabile che sposino alti criteri nutrizionali e rafforzino le maestranze locali.”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*