Marchetti, Lega, ci sono “grillini” delusi ed orfani e noi li adotteremo

Marchetti, Lega, ci sono "grillini" delusi ed orfani e noi li adotteremo

Marchetti, Lega, ci sono “grillini” delusi ed orfani e noi li adotteremo

Credevo fosse quasi impossibile che PD e 5stelle potessero fare un accordo sul piano nazionale, dopo gli insulti anche personali perpetrati tra i due partiti ma la voglia di poltrone, potere e di mantenersi lo stipendio ha prevalso. Credevo, perché la giravolta che hanno fatto a Roma è degna dei peggiori politicanti della prima repubblica, degna di quella casta che i 5 Stelle millantavano di voler combattere e smantellare finendo poi per diventarne il peggior esempio possibile.

Ora si prospetta la possibilità di un’alleanza in nome del potere e della spartizione e quindi del mantenimento delle pessime condizioni attuali anche in Umbria, una fine ingloriosa per chi voleva fare la rivoluzione contro i “poteri forti” e finisce, invece, per difenderli chiedendo addirittura di insabbiare lo scandalo di quelli che truccavano i concorsi pubblici nella sanità!!

La Lega è pronta con il suo programma, le sue idee i suoi uomini e donne per governare l’Umbria in nome del lavoro, delle infrastrutture, della promozione territoriale, del rilancio e soprattutto in nome della meritocrazia. Un visione politica la nostra che saprà rivolgersi anche tutti quei grillini rimasti orfani e delusi dalla piroetta imbarazzante di Di Maio, e a tutti quegli uomini liberi di sinistra che credono ancora nella meritocrazia, nella vicinanza ai lavoratori, con una forte attenzione al sociale.

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
29 − 18 =