Dpcm spezza paese, Santa Messa in Umbria e casa in Toscana 

 
Chiama o scrivi in redazione


Dpcm spezza paese, Santa Messa in Umbria e casa in Toscana 

Dpcm spezza paese, Santa Messa in Umbria e casa in Toscana

A messa in Umbria, a casa in Toscana. Ma è lo stesso paesino, Ferretto, diviso in due sia dal confine regionale sia da quello comunale. Qui il Dpcm Covid, che vieta gli spostamenti fra comuni diversi, si fa sentire più che altrove anche perchè fino a ieri la Toscana (ora arancione) è stata pure zona rossa, con restrizioni più gravi dell” Umbria (da oggi gialla dopo il color arancio).

© Protetto da Copyright DMCA

A Ferretto la chiesa è nel comune di Castiglione del Lago, in provincia di Perugia e in Umbria, mentre le case sono nel comune di Cortona, dunque presso Arezzo e in Toscana. Ferretto, a due passi dal Lago Trasimeno, tra le due zone divide non solo case ma anche negozi e attività ricreative.

  • Ci sono situazioni in cui, racconta un residente, i figli stanno in una provincia (e in una regione) e i genitori in un” altra pur abitando a pochi metri gli uni dagli altri.

Situazione ancora più paradossale a Borghetto, paese sempre nella zona che guarda al lago Trasimeno, diviso addirittura tra tre comuni, Cortona appunto e gli umbri Castiglione del Lago e Tuoro.

Qui la chiesa è di Cortona, il campo sportivo di Castiglione del Lago e il supermercato di Tuoro. Le ricette per esempio vengono lasciate, racconta un abitante, dal medico alla farmacia di Tuoro ma per arrivarci bisogna sconfinare. Complicato in tempi normali, lo è diventato ancora di più con le prescrizioni governative antiCovid.

Arezzo ha altri casi anche nell” alta Val Marecchia con Sestino e Ca” Raffaello nel comune di Badia Tedalda che rappresentano due enclave toscane nelle Marche e in Romagna. Per Ca” Raffaello, peraltro, nel primo lockdown, venne fatta una specifica ordinanza per consentire ai residenti di muoversi fuori dal momento che nella piccola frazione non ci sono attività commerciali ne farmacie.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*