UMBRE rete imprenditoriale cinque donne impegnate in diversi settori industriali

accomunate dall’essere titolari di almeno una struttura ricettiva in Umbria

 
Chiama o scrivi in redazione


UMBRE rete imprenditoriale cinque donne impegnate in diversi settori industriali

U.M.B.R.E. (United Marketing for Business and Regional Experience) è una rete d’imprese che coniuga imprenditorialità, formazione e turismo, nata in Umbria nel 2016.
La rete è stata fondata da 5 giovani imprenditrici: Michela Sciurpa, ideatrice e presidente, Federica Angelantoni, Ilaria Baccarelli, Ilaria Caporali e Cristina Colaiacovo. Cinque come 5 sono le lettere che compongono l’acronimo della rete, cinque donne impegnate in diversi settori industriali e accomunate dall’essere titolari di almeno una struttura ricettiva in Umbria, oltre che dall’amore verso la propria Terra.

“Grazie all’amicizia che ci lega e alla condivisone di obiettivi comuni – spiega la presidente Sciurpa – quali la promozione e valorizzazione degli asset strategici del nostro territorio, la differenziazione della proposta turistica e la voglia di migliorare sempre sia personalmente che professionalmente, abbiamo ideato nuovi prodotti turistici, esperienze che uniscono la visita del nostro territorio ad approfondimenti legati al nostro modello d’impresa Made in Umbria.”

  • Ogni struttura ricettiva di cui dispone la rete approfondisce 5 tematiche diverse

Ogni struttura ricettiva di cui dispone la rete approfondisce 5 tematiche diverse: cibo e natura, business e formazione, fashion e creatività, arte e vino e innovazione e patrimonio culturale. “Riteniamo infatti – puntualizza Ilaria Caporali – che la proposta turistica contemporanea necessiti di essere correlata di esperienze grazie alle quali l’ospite può veramente arricchirsi, tornare a casa con ricordi ed emozioni indelebili.”  Il valore aggiunto al nostro business model è proprio la chiave di lettura del nostro territorio insieme alla propria capacità di rappresentare un’eccellenza in un’unicità di percorso che può favorire nuove opportunità, nuove conoscenze e perché no anche nuovi investimenti.

Dalla costituzione del nostro network ad oggi – ricorda Ilaria Baccarellioltre all’ideazione di nuovi prodotti turistici, siamo state anche ambasciatrici dell’Umbria nel mondo ed abbiamo organizzato eventi a livello territoriale e all’estero, focalizzandoci di volta in volta su tematiche differenti che potessero essere un importante stimolo per altri imprenditori, in particolare del settore turistico.

In questi giorni così complessi, di fronte ad una contingenza imprevedibile ed inaspettata come quella del Covid-19, abbiamo sentito più che mai viva la necessità di lanciare messaggi concreti di speranza e opportunità a coloro che seguono la nostra rete.

Così è nata “UMBRE: Web Experience” – spiega Cristina Colaiacovouna serie di webinar ricca di contenuti con 6 ospiti illustri che ci hanno aiutate a trovare nuovi spunti per comprendere come meglio dare un significato a ciò che stiamo vivendo e soprattutto ad essere propositivi, perché nei momenti di crisi possono nascere importanti idee.

Ogni webinar ha la durata di max 60 minuti, 15/20 minuti di speech dell’ospite e altri 15 minuti per domande da parte di Umbre 15 minuti per conclusioni e ulteriori possibili domande di chi sarà collegato attraverso la piattaforma Zoom o in diretta Facebook.

Gli argomenti abbiamo trattato sono stati:

– la comunicazione ideale per il turismo e per le imprese in tempo di crisi

– impatto sociologico della pandemia. come cambiano le relazioni durante e nel post Corona virus

  • L’architettura, il design, la visione del territorio e di come lo vivremo in futuro
  • La creatività e la bellezza delle arti figurative come strumento per cercare di superare le sofferenze emotive

Nel webinar di domani 21 maggio, moderato da Federica Angelantoni, sarà presente il giovane Prof. Paolo Taticchi con il quale approfondiremo il tema:

  • La ripresa e i nuovi modelli organizzativi imposti dal cambiamento

L’ultimo appuntamento per questo ciclo di seminari sarà giovedì 28 maggio in cui tutte e 5 le UMBRE saranno intervistate e si parlerà di sinergia, fra imprese, pra pubblico e privato e soprattutto fra persone.

Federica Angelantoni Ilaria Baccarelli Ilaria Caporali Cristina Colaiacovo Michela Sciurpa

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*