Caro carburanti, benzina sopra 2 euro, mobilità in drastico calo

Caro carburanti, benzina sopra 2 euro, mobilità in drastico calo

Caro carburanti, benzina sopra 2 euro, mobilità in drastico calo

I prezzi della benzina e del gasolio tornano a salire anche in Umbria tra effetto del conflitto in Ucraina e speculazioni. Il taglio delle accise disposto dal governo non basta a snellire la spesa per le famiglie perché in molte stazioni di rifornimento ormai si superano abbondantemente i due euro a litro per la benzina, anche in modalità self. A riportare la notizia è il Corriere dell’Umbria in un articolo a firma di Catia Turrioni.

L’osservatorio dei prezzi del Mise fornisce un quadro della situazione prendendo in esame 431 impianti della regione. La stangata sulle famiglie colpisce anche i gestori dei distributori. “La gente pensa che anche noi ci arricchiamo e invece guadagniamo sempre uguale: 30 millesimi al litro dice Giulio Guglielmi, presidente Figisc Umbria -. Dirò di più: siamo disperati perché all’aumento del prezzo del carburante corrisponde una diminuzione della mobilità e quindi delle vendite”.

1 Commento

  1. Ringraziamo il cielo che abbiamo il “governo dei migliori”, altrimenti chissà cosa sarebbe potuto succedere!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*