Prende reddito di cittadinanza, ma lavora in nero in un’azienda ortofrutticola

Carabinieri NAS denunciato titolari supermercato umbro, invaso da formiche

Prende reddito di cittadinanza, ma lavora in nero in un’azienda ortofrutticola

I Carabinieri del NAS di Perugia insieme ai colleghi del Nucleo Ispettorato del Lavoro hanno proceduto al controllo di un’azienda ortofrutticola ubicata nel capoluogo umbro. A conclusione degli accertamenti svolti, dei sei lavoratori impiegati, i Carabinieri hanno individuato ben quattro lavoratori “in nero” di cui un italiano, tra l’altro destinatario di reddito di cittadinanza, e tre cittadini extracomunitari di cui uno col permesso di soggiorno scaduto.

Il titolare dell’esercizio commerciale è stato denunciato alla competente Procura della Repubblica nonché sanzionato amministrativamente per un totale di 13 mila euro. È stata disposta altresì la sospensione dell’attività imprenditoriale. Il dipendente italiano percettore del reddito di cittadinanza è stato segnalato per la revoca del beneficio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
40 ⁄ 20 =