Il covid non risparmia nessuno e entra alla Caritas di Assisi

Il covid non risparmia nessuno e entra alla Caritas di Assisi

Il covid non risparmia nessuno e entra alla Caritas di Assisi

Proprio in questi giorni più intensi (visita del Papa ndr), quando le forze non sono mai troppe per lavorare per l’altro e per le iniziative legate alla carità, il Covid ha fatto il suo ingresso alla Caritas di Assisi. Ad essere contagiato, Fra Emanuele  – instancabile Francescano responsabile della casa di accoglienza di Santa Maria degli Angeli – che, seppure vaccinato, è risultato positivo al Sars-Cov-2 a due tamponi effettuati dalla Misericordia.

di Marcello Migliosi
Direttore Responsabile


«Sta bene, sta bene – dice a microfoni di Umbriajournal, Rossana Galiandro, direttore Caritas Assisi, Gualdo Tadino e Nocera Umbra -, lui era già vaccinato e quindi è riuscito ad evitare i sintomi più impegnativi. I test di screening li abbiamo voluti fare agli operatori Caritas e lui è risultato positivo. Il centro di accoglienza di Santa Maria degli Angeli – conferma la dottoressa Galiandro – resterà chiusa, almeno per il momento».

«Ci dispiace – dice il sindaco di Assisi, Stefania Proietti ,, lui e i suoi fratelli si sono impegnati al massimo per organizzare questo grande momento, Sono i più grandi attori della lotta alla povertà del nostro tempo”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*