Covid, un’altra vittima a Perugia, muore un sindacalista di 52 anni

 
Chiama o scrivi in redazione


Covid, un'altra vittima a Perugia, muore un sindacalista di 52 anni

Covid, un’altra vittima a Perugia, muore un sindacalista di 52 anni

Un’altra vittima legata al coronavirus. Il 59esimo decesso in umbria. Un sindacalista 52enne perugino, Luigi Santioli, è morto ieri. Era ricoverato nell’ospedale di Perugia da dieci giorni. E’ la persona più giovane in qui deceduta nella nostra regione. “Oggi è una giornata di lutto per tutta la Cgil. È morto, dopo aver contratto il coronavirus, Luigi Santioli, nostro compagno, delegato e rappresentante della Flai Cgil all’Afor, l’Agenzia forestale dell’Umbria. Un sindacalista e una persona per bene, sempre pronto a impegnarsi al massimo per i suoi colleghi, con entusiasmo lealtà e serietà. Luigi era già fortemente debilitato per un maledetto male incurabile e Il virus gli è stato fatale. Ci stringiamo in un grande abbraccio ai familiari, agli amici, ai compagni di lavoro. Ciao Luigi, non ti dimenticheremo”. E’ quanto scrive la Cgil Umbra sulla sua pagina Facebook.

“Un ultimo saluto, commosso, che mai avrei voluto dare, quello a Luigi Santioli, brava persona che troppo presto ci ha lasciati.” Lo scrive sul suo profilo Facebook il consigliere comunale di Perugia, Francesco Zuccherini. “Tesserato al Circolo PD – San Marco, a cui ha regalato il proprio tempo e le proprie energie ricoprendo il ruolo di tesoriere. Una persona per bene, sempre disponibile a dare una mano, a colmare lacune, a rimboccarsi le maniche, con sincerità ed entusiasmo. Abbiamo condiviso tante attività e tante battaglie nel nostro territorio, sempre con l’obiettivo di cercare di migliorare il nostro quartiere e la nostra città. In questo terribile momento che stiamo vivendo, dover dire addio a Luigi è difficile, e ci affligge ancora di più. Un affettuoso saluto alla sua famiglia, ai suoi amici e a tutti i suoi cari. Resterà sempre nei nostri ricordi e nei nostri pensieri”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*