Consiglio regionale sotto attacco informatico nessun problema, dicono dall’Ente

Consiglio regionale sotto attacco hacker nessun problema, dicono dall’Ente

Anonymous, Lulz Security Ita e AntiSecurity avrebbero attaccato i computer – bypassando i firewall della Regione dell’Umbria – dell’Assemblea legislativa regionale. Ne dò notizia Umbria 24. I pirati informatici secondo quanto accertato dalla responsabile del sito internet del Consiglio è avvenuta prima del 29 ottobre scorso ed ha riguardato il solo database delle leggi, isolato rispetto al resto del sistema il quale – come riferito – non ha mai smesso di funzionare. La Regione ha segnalato il fatto alla polizia postale. La violazione avrebbe riguardato i sistemi informatici di diversi enti locali in varie regioni e di molte università tra cui quella di Perugia. Da quanto riportato, pare che nell’interesse dei pirati informatici – (che non sono hacker ndr) – ci sarebbe anche la Lega.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*