Arresto deciso dal tribunale Terni, 34enne dai domiciliari al carcere

Giudice dispone l'arresto in seguito all'evadersi da arresti domiciliari

Ex prete accusato di atti sessuali su minori nel centro accoglienza

Arresto deciso dal tribunale Terni, 34enne dai domiciliari al carcere

Arresto deciso dal tribunale – Ieri, la Polizia di Stato di Terni ha compiuto un arresto su disposizione del Giudice nei confronti di un cittadino lettone di 34 anni, precedentemente sottoposto agli arresti domiciliari per un reato di furto. L’operazione è stata eseguita dalla Squadra Volante nell’appartamento del soggetto, situato nelle vicinanze della Questura. Il GIP del Tribunale di Terni ha emesso l’ordine di arresto, decidendo di aggravare la misura già in corso e sostituirla con la detenzione in carcere.

Quest’uomo lettone, già agli arresti domiciliari, era stato denunciato nei giorni precedenti per evasione. La denuncia risale al 16 febbraio, quando i commessi di un supermercato lo hanno riconosciuto come l’autore di un furto commesso in precedenza. Inoltre, al momento dell’arrivo della pattuglia, è stato scoperto che l’uomo era in possesso di una tenaglia lunga 25 cm.

Da ieri sera, il cittadino lettone si trova nel carcere di via Sabbione, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in seguito alla decisione del Tribunale di Terni. L’arresto, motivato dall’evadersi dagli arresti domiciliari e dalla commissione di un furto precedente, evidenzia la ferma azione delle autorità nell’assicurare la giustizia e nel rispondere alle violazioni della legge. La comunità locale ora segue gli sviluppi del caso, attendendo l’iter giudiziario che ne determinerà le conseguenze legali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*