Volley, Sir Safety Conad Perugia, Block Devils si preparano per gara 2

 
Chiama o scrivi in redazione


Dragan TRAVICA, palleggio durante Sir Safety Conad Perugia vs Vero Volley Monza, Gara 1, Semifinale Play Off Scudetto, Superlega Credem Banca, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Serie A1 2020-21. presso PalaBarton Perugia IT, 27 marzo 2021. Foto: BENDA per VolleyFoto.it [riferimento file: 2021-03-27/MB5_3014]

Volley, Sir Safety Conad Perugia, Block Devils si preparano per gara 2

PERUGIA – Dopo la domenica di riposo, è tornata stamattina al lavoro la Sir Safety Conad Perugia. Un lavoro breve e mirato quello dei Block Devils che oggi sosterranno un doppio allenamento e poi ne avranno uno domattina prima della partenza domani pomeriggio alla volta di Monza dove mercoledì pomeriggio è in programma il secondo atto della serie di semifinale playoff contro i padroni di casa del Vero Volley. Si parte dall’1 a 0 per i bianconeri dopo il successo al tie break di sabato in gara 1.

© Protetto da Copyright DMCA

“Monza ha dimostrato di meritarsi ampiamente questa semifinale. È una squadra che gioca bene, che è allenata bene, con giocatori forti e che durante tutta la stagione ha dimostrato costanza di rendimento. È normale che si faccia fatica contro di loro ed in una semifinale scudetto e siamo pronti e preparati ad un’altra battaglia anche in casa loro per gara 2”.

La vede così Dragan Travica, mentre Massimo Colaci punta l’attenzione sull’atteggiamento in campo: “Lo spirito e la voglia di saper reagire ci hanno sostenuto in gara 1 e non dovranno mancare mai perché, specialmente nei momenti in cui non sei al 100% sono l’unica cosa che ti può aiutare”.

Perugia dunque si compatta per gara 2 conscia delle difficoltà della sfida e determinata nel correggere le problematiche, in particolare a livello di continuità di gioco, avute nella prima partita.

Una gara 2 chiaramente molto importante nell’economia della serie, una vittoria darebbe ai ragazzi la possibilità di giocarsi l’accesso alla finale il giorno di Pasqua al PalaBarton in gara 3, una sconfitta al contrario rimetterebbe tutto in discussione ed in equilibrio.

“Dobbiamo migliorare ed eliminare ad esempio il calo di concentrazione e di gioco che abbiamo avuto nel quarto set di gara 1”, dice Roberto Russo. “Abbiamo commesso un po’ troppi errori in quell frangente ed a questi livelli li paghi caro. Dobbiamo essere più concentrati e lavorare bene in palestra per affrontare al meglio una gara 2 certamente difficile”.

1 Trackback / Pingback

  1. Sir Safety Conad Perugia scatta operazione gara 2 di Superlega Credem

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*