Ternana, Lucarelli: “Con la società condivido ambizione e voglia di vincere”

 
Chiama o scrivi in redazione


ph Alberto Mirimao (ternanacalcio.com)

Ternana, Lucarelli: “Con la società condivido ambizione e voglia di vincere”

Cristiano Lucarelli ed il suo staff sono stati presentati ieri mattina presso l’hotel Garden e da lunedì 17 agosto inizieranno ufficialmente la loro esperienza in rossoverde. Ad introdurre il nuovo tecnico ha pensato il vice presidente delle Fere, Paolo Tagliavento, che ha dato il benvenuto a nome del presidente Bandecchi e di ogni componente societaria al tecnico livornese ed i suoi collaboratori: “le idee erano chiare sin dal principio – ha affermato il dirigente rossoverde – il ritardo nella formalizzazione contrattuale è stato dovuto ad intoppi burocratici oltre che ai problemi ben noti che purtroppo tutti ben conosciamoIl rapporto tra il presidente ed il mister? Sono certo che sarà di facile gestione perchè siamo difronte a due persone chiare e dirette”.

Il ds Luca Leone ha raccontato del primo incontro con Lucarelli“Ci siamo visti ed abbiamo trascorso sei ore a parlare di calcio. Gli avevo chiesto di convincermi perchè non avevo voglia di fare altri incontri e così è stato. La lista a 22? E’ così per tutti, ci saranno dei tagli ma porteremo dei miglioramenti dove sarà necessario”. 

Cristiano Lucarelli si è detto entusiasta dell’esperienza sulla panchina rossoverde che si accinge ad iniziare: “Negli occhi del presidente e del diesse ho visto la giusta voglia di rivincita e la volontà di vincere, questo ci accomuna. Ho fatto molta gavetta volontaria, partendo dal basso. Questo – ha proseguito il mister – è stato un elemento di crescita notevole, soprattutto nelle difficoltà. Sono certo di aver trovato alla Ternana l’ambiente giusto per me, sano ed ambizioso. Riguardo al modulo di gioco – ha proseguito l’ex Catania sollecitato dai giornalisti – non sono un integralista, ho giocato sia a 4 che a 3, in base alle rose che ho avuto a disposizione, forse per la prima volta in questa stagione avrò la possibilità di pianificare con un po’ di tranquillità assieme al direttore Leone. I giovani? Io ci ho sempre puntato, li ho lanciati, è una questione di filosofia. Dobbiamo avere sempre il giusto atteggiamento propositivo e mai piangerci addosso. L’obiettivo è anche quello, naturalmente, di regalare gioie ed emozioni ai tifosi. La verità – ha concluso il neo-tecnico delle Fere – è che il calcio è si un gioco, ma non è uno sport come tutti gli atri, portandosi con se un carico di emozioni incredibili”.

Lo staff di Cristiano Lucarelli è composto da:

RICHIARD VANIGLI (vice allenatore)
ALBERTO BARTALI (preparatore atletico)
PIETRO SPINOSA (preparatore dei portieri)
IVAN FRANCESCO ALFONSO (collaboratore tecnico/match analyst)

Foto Alberto Mirimao

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*