Sora, prossimo avversario dei Block Devils, ai Raggi X

 
Chiama o scrivi in redazione


Sora, prossimo avversario dei Block Devils, ai Raggi X
Lorenzo BERNARDI durante Kioene Padova - Sir Safety Conad Perugia / 11ª giornata di andata, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile SuperLega Credem Banca presso Kioene Arena Padova IT, 9 dicembre 2018 - Foto: Michele Benda/MBVisual per Sir Safety Perugia [Riferimento file: 2018-12-09/_ND57121]

Sora, prossimo avversario dei Block Devils, ai Raggi X Dopo la parentesi ludica e bellissima di ieri sera per l’evento di beneficienza “Un’Alzata per la Vita”, torna oggi pomeriggio a fare sul serio la Sir Safety Conad Perugia. Squadra al lavoro al PalaBarton per proseguire la preparazione alla prossima gara in programma domenica a Veroli contro la Globo BPF Sora, match valido per la penultima del girone d’andata di Superlega.

Sarà in realtà una lunga trasferta per capitan De Cecco e compagni che sabato partiranno alla volta di Veroli e poi, al termine del match con Sora, voleranno direttamente alla volta di Tours dove mercoledì saranno di scena contro i padroni di casa francesi per il secondo turno della Pool E di Champions League.

Ma l’attenzione dei ragazzi in bianconero è tutta rivolta verso Sora con Perugia chiamata ad una pronta reazione dopo la sconfitta dello scorso turno subita a Padova. Una reazione tanto sotto l’aspetto tecnico e del gioco, quanto sotto il profilo caratteriale e motivazionale. Tutti argomenti sui quali sta puntando l’attenzione in questi giorni Lorenzo Bernardi che vuole risposte importanti dai suoi giocatori e che vuole anche ritrovare la strada della vittoria per conservare la prima piazza della classifica con Trento a -1, Modena a -2 e Civitanova a -4 che inseguono a distanza ravvicinata.

Di fronte ai Block Devils una Globo BPF Sora attualmente dodicesima forza del campionato con 10 punti all’attivo e reduce dalla sconfitta esterna con Latina al termine di un match molto combattuto ed equilibrato.

In generale la formazione del confermato tecnico Barbiero sta dimostrando in questa stagione notevoli progressi nel gioco, nelle prestazioni e nei risultati, figli certamente di un mercato importante operato dalla società che ha mantenuto il pezzo pregiato Petkovic (opposto serbo rivelazione della passata stagione ed anche quest’anno tra i migliori realizzatori come dimostra il 4° posto provvisorio nella classifica dei bomber con 224 punti a referto) e portato in Ciociaria giocatori di qualità come il martello brasiliano Joao Rafael (già in Italia a Molfetta, atleta eclettico e molto tecnico) e come il regista polacco Kedzierski (classe ’95 di grande prospettiva lo scorso anno nelle file del Resovia). A completare la coppia di posto quattro il danese Nielsen, con l’americano Fey pronto a subentrare dalla panchina, mentre al centro duo tutto italiano con i classe ‘97 Caneschi e Di Martino a garantire freschezza, entusiasmo e tanti centimetri sotto rete. Il libero, pure lui nuovo, è il classe ’93 Bonami alla sua prima chance in Superlega dopo sei stagioni in serie A2.

4 vittorie e 7 sconfitte il ruolino di marcia finora di Sora. 4 vittorie equamente distribuite tra casa (negli scontri diretti con Vibo e Padova) e fuori (in due campi complicati come Siena e Monza). 4 vittorie che dimostrano la bontà del gioco espresso dalla Globo. Naturalmente i numeri generali non vedono Sora primeggiare nelle varie classifiche, ma è altrettanto vero che giocatori come Petkovic e Joao Rafael vanno marcati con grande attenzione dal muro e dalla difesa di Perugia che dovrà anche far valere le sue qualità in attacco contro quello che al momento è il muro meno incisivo della Superlega (71 i vincenti di Sora, 1,43 a set). E poi c’è il discorso del servizio. I Block Devils hanno messo a segno finora quasi il doppio degli ace della Globo (111 contro 57), ma a Padova questo fondamentale ha accusato un passaggio a vuoto. Riprendere ritmo dai nove metri sarà un obiettivo importante della Sir domenica al PalaCoccia di Veroli.

DOMANI POMERIGGIO LORENZO BERNARDI PROTAGONISTA DELLA CONFERENZA STAMPA PREPARTITA SORA-PERUGIA

Sarà il tecnico bianconero Lorenzo Bernardi il protagonista della conferenza stampa prepartita Sora-Perugia domani pomeriggio alle ore 16:00 presso la sala conferenze del PalaBarton.

L’allenatore dei Block Devils risponderà alle domande degli organi di informazione sul momento della squadra e sulle prossime due trasferte consecutive di domenica a Veroli e di mercoledì a Tours per la Champions League.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*