Sir Volley, il post Siena nelle parole di coach Anastasi

Sir Safety Susa PERUGIA vs Emma Villas Aubay SIENA, 2ª giornata Regular Season, girone di ritorno - Superlega Credem Banca 2022/23. Volley Pallavolo Volleyball presso PalaBarton Perugia IT, 26 dicembre 2022. [ID: 20221226/_MB57843] Foto: Michele Benda

Sir Volley, il post Siena nelle parole di coach Anastasi

Allenamento oggi pomeriggio per la Sir Safety Susa Perugia. La vittoria di ieri sera al PalaBaerton con Cisterna, in un palazzetto gremito e festante, è già nel cassetto dei bei ricordi perché a chiusura del 2022 arriva un appuntamento molto importante con i quarti di finale in gara secca della Del Monte® Coppa Italia. Giovedì sera a Pian di Massiano l’avversario si chiama Top Volley Cisterna, in palio c’è un posto in Final Four ed i Block Devils sono già con la testa sulla sfida alla formazione pontina.

Lo si intuisce anche dalle parole post Siena perché, al netto della soddisfazione per la ventitreesima vittoria stagionale conseguita, il focus è subito sul match di dopodomani. “A prescindere dai tre punti in più in classifica – dice appunto coach Anastasi – sono felice perché tra due giorni giochiamo con Cisterna la partita più importante di questo fine anno, conosciamo le insidie di un match del genere e il fatto che i ragazzi con Siena siano stati così concentrati mi fa ben sperare.

Ovviamente sono felice della vittoria con Siena perché tutti hanno dato un contributo importante alla causa. Siamo stati bravissimi nel muro-difesa facendo lì la differenza. Dico sempre che abbiamo grandi interpreti in battuta ed in attacco, ma quando sei ben organizzato in fase break metti in campo qualcosa di più.

Adesso però il nostro focus è su giovedì sera. Abbiamo un quarto di finale molto serio da disputare, Cisterna ha fatto un buonissimo girone d’andata e si sta confermando in questo inizio del girone di ritorno. Li conosciamo avendoli già affrontati a Cisterna in campionato, mi auguro ovviamente che i ragazzi siano preparati perché per noi è una partita determinante”. Anche Roberto Russo, uno dei protagonisti in campo, si proietta subito al 29 dicembre.

“Intanto giocare al PalaBarton a Santo Stefano con tutto quel pubblico sugli spalti è stato bellissimo. A noi serviva vincere, non è stata una delle nostre gare più brillanti, ma ci sta. Abbiamo giocato ottimamente in fase break e dobbiamo continuare a lavorare per migliorare. Soprattutto la vittoria con Siena è un buon viatico per il match di giovedì con Cisterna. Dobbiamo lavorare e prepararci per arrivare alla partita nel migliore dei modi per passare il turno ed andare in Final Four”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*