Quarta settimana di preparazione al via per la Sir Safety Conad Perugia

Quarta settimana di preparazione al via per la Sir Safety Conad Perugia
Nikola GRBIC durante Allenamento, Sir Safety Perugia presso PalaBarton Perugia IT, 27 agosto 2021. Foto: Michele Benda per Sir Volley [riferimento file: 2021-08-27/_NZ65301]

Quarta settimana di preparazione al via per la Sir Safety Conad Perugia


PERUGIA – Tutti di nuovo al PalaBarton. Dopo un weekend di riposo, è tornata stamattina al lavoro la Sir Safety Conad Perugia. Seduta nella sala pesi del palazzetto in mattinata per il gruppo di stanza a Perugia, allenamento tecnico oggi pomeriggio sotto le volte dell’impianto di Pian di Massiano. Alza ancora i giri del motore Nikola Grbic (che proprio oggi spegne 48 candeline, auguri coach!) e propone per i vari Travica, Colaci, Rychlicki, Solè e Mengozzi (Russo prosegue invece nel suo programma differenziato) una settimana, l’ultima di solo lavoro senza test amichevoli, estremamente impegnativa e “pesante” con quattro doppie sedute giornaliere ed allenamento tecnico anche sabato mattina. D’altra parte l’inizio della stagione si avvicina, nelle prossime settimane si aggregheranno strada facendo tutti gli altri elementi della rosa ed il tecnico serbo vuole far arrivare i bianconeri presenti ad una buona condizione tecnica e fisica.


La doppia seduta odierna incipit di un nuovo blocco di lavoro per i Block Devils agli ordini di Nikola Grbic, che oggi festeggia il suo quarantottesimo compleanno, e del suo staff


“È vero – conferma proprio Nikola Grbic – i volumi di lavoro, questo già dalla scorsa settimana, sono in aumento. In particolare in sala pesi i ragazzi avranno un programma decisamente intenso e, se ci sarà magari un po’ di stanchezza, cercheremo di agevolarli nel lavoro tecnico che adesso è ancora tutto incentrato nell’analitico e nella tecnica individuale. Poi è chiaro che, non appena cominceremo ad aumentare numericamente in palestra, dovremo allenare più massicciamente le situazioni tattiche e di squadra che però sono molto più veloci generalmente nell’apprendimento”.
Grbic sta ovviamente seguendo i Campionati Europei in corso di svolgimento, con un occhio particolare verso i suoi giocatori impegnati con le varie nazionali.
“Sì, sto vedendo gli Europei, quando non sono impegnato con il lavoro e con gli allenamenti. Sto seguendo i nostri ragazzi e mi fa piacere che stiano giocando bene, ma (sorride Grbic, ndr) mi interessa soprattutto che giochino bene quando verranno a Perugia. Tutti ed in particolare quelli che hanno tirato la carretta in nazionale per tutta l’estate”.
Ma quindi come festeggerà Nikola il suo quarantottesimo compleanno?
“Beh, oggi abbiamo doppio allenamento quindi il tempo per festeggiare non c’è stato. Stasera però ne approfitterò per andare a cena con la mia famiglia”.

 

 
Chiama o scrivi in redazione


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*