Perugia calcio, Massimo Oddo: «Sono diventato il primo tifoso»

 
Chiama o scrivi in redazione


Perugia calcio, Massimo Oddo: «Sono diventato il primo tifoso»

Perugia calcio, Massimo Oddo: «Sono diventato il primo tifoso»

«Arrivi in una società gloriosa una società che ha una storia importante che probabilmente non merita più di vivere di ricordi e quindi cercheremo di fare il massimo, affinché si possano fare grandi cose qui».

© Protetto da Copyright DMCA

Sono le prime parole di Massimo Oddo, il neo allenatore di 43 anni del Perugia Cacio, che in un video realizzato dalla Loffredo Agency dichiara: «Ora cominciamo percorso cercando di formare una squadra per quelle che sono le idee che vogliamo mettere in campo.

E infine ha detto: «Qualcosa che possiamo promettere è la massima professionalità e dal momento in cui ho firmato con il Perugia sono diventato il primo tifoso e quindi un tifoso ama la maglia, un tifoso dà tutto per la maglia».

Massimo Oddo ha firmato un biennale, fino al 30 giugno 2021. Il tecnico abruzzese, laureato, ha convinto il presidente Massimiliano Santopadre nel corso dell’incontro di Fiano Romano, superando all’ultima curva, Fabio Grosso, frenato forse dal fatto che è sotto contratto col Verona ed avrebbe avuto bisogno ancora di qualche giorno di tempo per liberarsi. L’accordo è stato ufficializzato oggi pomeriggio

Oddo, che era salito in A col Pescara imponendosi nei play off, ha voglia di riscatto dopo i due esoneri nei quali è incappato ad Udine e Crotone. Come Nesta e Grosso è un ex del mondiale 2006 ed è un cavaliere ufficiale della Repubblica italiana per meriti sportivi.

Mister Oddo ha iniziato la sua carriera da allenatore a partire dal 2013, nelle giovanili del Genoa. L’anno successivo assume l’incarico da tecnico della Primavera del Pescara. A maggio del 2015 Oddo è chiamato sulla panchina della prima squadra subentrando all’esonerato Baroni. Nella stagione successiva Oddo resta alla guida della prima squadra abruzzese ottenendo a fine stagione la promozione in massima serie. Il 14 febbraio 2017, dopo la 24ª giornata, viene esonerato dalla carica di allenatore del Pescara, e il 21 novembre 2017 subentra sulla panchina dell’Udinese al posto di Del Neri. Il 29 ottobre 2018 Oddo viene nominato responsabile tecnico prima squadra a Crotone ma dopo otto partite, tra campionato e Coppa, decide di dimettersi. Massimo Oddo ha avuto una grande carriera da calciatore militando in importanti Club tra cui Milan, Bayer Monaco, Napoli, Lazio, Hellas Verona e Lecce. In Nazionale vanta 34 presenze condite da una rete e la vittoria della Coppa del Mondo in Germania nel 2006.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*