Junior Tennis Perugia e Viola Lamezia Terme, un’autentica vera battaglia

nell’andata del playoff che vale la promozione in B1

 
Chiama o scrivi in redazione


Junior Tennis Perugia e Viola Lamezia Terme, un'autentica vera battaglia

Junior Tennis Perugia e Viola Lamezia Terme, un’autentica vera battaglia

Una autentica battaglia sigla il 3-3 tra Junior Tennis Perugia e Viola Tennis e Sports Lamezia Terme nell’andata del playoff che vale la promozione in B1. Domenica 11 luglio il verdetto finale, che significa salto di categoria, scaturirà dunque dalla sfida in terra di Calabria, con i gialloblù di capitan Lepri chiamati ad una nuova, memorabile impresa.

Al cospetto della più esperta compagine lametina, i padroni di casa hanno sofferto non poco, stringendo i denti e lottando punto su punto per difendere l’imbattibilità casalinga nel cammino di questa serie B2. Quasi tre ore di gioco per il primo singolarista dello Junior, il generoso Tomas Gerini che ha dovuto arrendersi a Giannicola Misasi bravo ad imporsi in rimonta. Partita molto lunga anche quella che ha visto primeggiare Gilberto Casucci sul quarantenne mancino Guillermo Carry, giocatore sempre pericoloso a questi livelli. Al terzo set il successo inoltre per Davide Natazzi su Francisco Sinopoli mentre nulla ha potuto Andrea Militi Ribaldi contro il solidissimo Francisco Bahamonde.

Un punto a testa quindi nei doppi, con Gerini e Federico Cecconi che hanno comunque dovuto sudare per avere ragione di Misasi e Sinopoli (il tie-break del primo set appannaggio dei perugini 15-13), mentre Casucci e Militi Ribaldi sono stati superati da Bahamonde e Carry. Applausi alle due formazioni che hanno messo in campo davvero tutto, il pareggio testimonia in fin dei conti il grande equilibrio globale.

Junior Tennis Perugia – Viola Tennis e Sports 3-3

Singolari

Giannicola Misasi b. Tomas Gerini 36 64 75

Francisco Bahamonde b. Andrea Militi Ribaldi 62 61

Gilberto Casucci b. Guillermo Carry 64 46 63

Davide Natazzi b. Francisco Sinopoli 62 36 61

Doppi

Gerini/Cecconi b. Misasi/Sinopoli 76 63

Carry/Bahamonde b. Militi Ribaldi/Casucci 63 63

Capitani: Andrea Lepri, Fabrizio Viola

Giudice Arbitro: Loris Termite

Arbitri di sedia: Cristian Minciaroni, Andrea Gili, Vincenzo Mantucci

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*