Cus Perugia: grandi e piccoli cinture nere di rispetto: grandi e piccoli cinture nere di rispetto

Cus Perugia: grandi e piccoli cinture nere di rispetto

Apprezzabile l’iniziativa promossa dalla sezione Karate della polisportiva del Centro Universitario Sportivo di Perugia, nella domenica prenatalizia, all’insegna del rispetto. Piccoli karatekas e genitori, armati di tutto punto, con guanti, pinze e sacchi si sono dati appuntamento al Parco della Trinità per pulire il boschetto che porta allo splendido affaccio sulla valle del Trasimeno. Il sole ha accompagnato l’allegra brigata, rigorosamente fasciata con le cinture della palestra, in una passeggiata davvero alternativa.

Parla Andrea Arena responsabile delle Arti Marziali del Cus Perugia: “Quella di oggi è la prima di una serie di iniziative in programma per i prossimi mesi per sensibilizzare piccoli e grandi verso la cultura del rispetto. Le discipline come il Karate, il Judo e le arti marziali in genere si connotano per dei valori che prescindono dall’aspetto unicamente sportivo. Rispetto, lealtà, correttezza, gentilezza sono solo alcuni dei principi etici morali che stanno scemando nella società attuale e che in qualche modo debbono necessariamente essere la base su cui costruire una società civile. Vedere bambini prendere per mano i genitori ed accompagnarli nella semplice azione di rispettare un parco per poi riportare queste azioni nella vita di tutti i giorni è una vera gioia.

Continua Andrea Arena ” In verità il Parco della Trinità è un vero fiore all’occhiello per come è mantenuto ma qualche maleducato ha lasciato il segno che la nostra brigata è riuscito a ripulire. Quella di oggi è stata davvero giornata speciale per tutti, un piccolo mattoncino verso la costruzione di una cultura del rispetto verso sé stessi, gli altri, le cose e la natura. Il sorriso di bambini e genitori al termine della passeggiata è un viatico per proseguire in palestra ma soprattutto fuori dal dojo il nostro percorso”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*