Calcio, Foggia-Perugia 1-0, il punto di Carmine d’Argenio

 
Chiama o scrivi in redazione


Calcio, Foggia-Perugia 1-0, di rigore fuori dai playoff

Calcio, Foggia-Perugia 1-0, il punto di Carmine d’Argenio

Tra Foggia e Perugia gara da dentro o fuori. Da un lato la volontà dei pugliesi di salvarsi e dall’altra quella degli umbri di rientrare in griglia playoff. Il dividendo e’ una partita da subito aperta. Primi venti minuti di buon palleggio anche se piuttosto sterile dell’undici di Nesta. Poi vengon fuori i satanelli. Dopo la prima gran parata di Grabiel su Busellato al 23′, va in goal Vido al 27′. L’offside annulla tutto. Proprio nel momento dell’alleggerimento foggiano, palo di Verre al 36′. Al 28′ del secondo tempo lo svolta match con il fallo in area di Sgarbi su Mazzeo. Rigore trasformato al 29′ da Greco. Nesta: “Sono diminuite moltissimo le possibilità. Però ora dobbiamo rimetterci a posto per la Cremonese, perché non si può mai sapere. Sul rigore errore grosso. Peccato. Perché sono super soddisfatto della squadra ma non abbiam finalizzato quando nel primo tempo stavamo facendo bene. Avrei fatto cambi in attacco ma i due infortuni ci hanno sparigliato. La vittoria ci avrebbe dato una spinta ma resto convinto che la prossima la giocheremo alla vita. Con la serietà di crederci fino alla fine, come messa in campo per l’intera stagione”. (Carmine D’Argenio)

FOGGIA-PERUGIA 1-0. DI RIGORE FUORI DAI PLAYOFF

Tabellino
Foggia: Leali, Ranieri, Billong, Martinelli, Gerbo, Busellato (78′ Agnelli), Deli (67′ Galano), Greco, Zambelli (37′ Loiacono), Iemmello, Mazzeo. All.: Grassadonia
Perugia: Gabriel, Mazzocchi (46′ s.t. Falasco), El Yamiq (72′ Sgarbi), Gyomber, Rosi, Carraro, Dragomir (66′ Kingsley), Kouan, Verre, Vido, Sadiq. All.: Nesta Tonucci espulso dalla panchina al 77′ Reti: 75′ Greco su rig. (F) Arbitro: Aleandro Di Paolo di Avezzano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*