Arrivano a Piediluco  gli Assoluti d’Italia Enduro Borilli Racig – Ufo Plast nel weekend della Liberazione

 
Chiama o scrivi in redazione


di Simona Cortona 

L’Umbria ospita nel weekend del 24 e 25 aprile la 4^ e 5^ prova degli Assoluti d’Italia Enduro Borilli Racing con la collaborazione del Moto Club Racing Terni. 

190 iscritti per un tracciato lungo 45 km, da ripetere quattro volte il sabato e tre volte la domenica, all’interno del quale sono previste tre prove speciali e due C.O., uno alla partenza e uno esterno.

Ben quattro i Comuni interessati a partire da Terni che presso il Circolo Remiero della frazione di Piediluco ospiterà il paddock e la base logistica per passare ai comuni di Arrone, Polino e Labro interessati da brevi tratti di percorso.

Dopo solo 5 km dalla partenza, che avverrà sabato alle ore 8.30 dal Circolo Remiero, i riders affronteranno la prima speciale di giornata l’Estrema X-CUP Motocross Marketing – Galfer disegnata nello stesso terreno che ha ospitato l’extreme del Mondiale del 2008. Usciti dalla prima P.S. i piloti si troveranno difronte l’Airoh Cross Test realizzato su di un prato privo di pietre e con la presenza di divertenti sali e scendi.

Concluso anche il fettucciato gli atleti affronteranno un trasferimento di circa 45 minuti che li porterà al secondo C.O. dove avranno il tempo di bere qualcosa prima di entrare nell’ultima speciale in programma: lo Scott Enduro Test. La linea, lunga 5.5 km, si districa lungo una strada bianca e presenta qualche passaggio in mulattiera e delle chicane.

Il Beta Entrophy Junior Team si presenta al completo dopo il podio  di Pau Tomas alla seconda prova del  Campionato nazionale Spagnolo di Enduro Atas in Almeria lo scorso 18 aprile e un ottavo posto agli Europei di Enduro a Colle di Tora di Filippo Grimani nella categoria 250t, per affrontare la tappa umbra, nell’incantevole lago di Piediluco e cercare importanti risultati. 

Per il Team manager Nicolò Mori “le aspettative sono alte ed è arrivato il momento di mettere a frutto i risultati delle gare di inizio stagione. In tutte le gare i ragazzi sono andati bene, ora è arrivato il momento di limitare qualche errore di gioventù e affrontare con grinta i percorsi. Il mio augurio è quello di guidare bene, forte, con la giusta grinta, come i miei piloti sanno fare. Vincere in Umbria, nella nostra regione, sarebbe una grande soddisfazione sia come team che a livello personale.” 

Non sarà possibile accedere all’evento causa la normativa Anti Covid ma sia venerdì che sabato, tutte le gare saranno visibili sulla pagina Facebook Italiano Enduro e su Radio Paddock, filo diretto con l’enduro, in cui interverranno tantissimi ospiti e i migliori protagonisti degli Assoluti d’Italia Borilli Racing-Ufo Plast 2021.

ll team Entrophy Beta Junior Team che parteciperà al terzo round degli Assoluti d’Italia si compone di: Pau Tomas categoria Stranieri, Jacopo Traini categoria Junior, Alessio Caselli categoria Junior e Lorenzo Giuliani categoria Youth mentre i piloti del team Entrophy Enduro Racing in arrivo a Piediluco sono: Filippo Grimani categoria E3 450 , Andrea Conigliaro categoria Junior, Duccio Graziani nella categoria 250 categoria E2, Alberto Elgari categoria 50cc, Luca Piersigilli 50cc.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*