Borgo Sant’Antonio, 10 anni di impegno, anche il Cardinale acquista il miele 📸 🔴 FOTO E VIDEO

 
Chiama o scrivi in redazione


Borgo Sant'Antonio, 10 anni di impegno, anche il Cardinale acquista il miele

Borgo Sant’Antonio, 10 anni di impegno, anche il Cardinale acquista il miele

Borghi e comunità (il valore di un esempio. 10 anni di impegno sociale per il quartiere). Era questo il titolo di un incontro pubblico organizzato dall’associazione Borgo Sant’Antonio Porta Pesa, venerdì mattina, all’interno dell’Ex oratorio della Confraternita di Sant’Antonio Abate in Corso Bersaglieri.

Erano presenti, oltre al presidente dell’associazione, Francesco Pinelli, anche la Presidente della Regione Umbria Donatella Tesei, il cardinale Gualtiero Bassetti, il sindaco di Perugia Andrea Romizi e il dirigente scolastico Istituto Comprensico Perugia 2 Luca Arcese, sul tema “Borghi e comunità” in occasione dei dieci anni di attività dell’Associazione di Promozione Sociale Borgo Sant’Antonio Porta Pesa.

Nell’occasione è stato presentato il progetto “Natura circolare”, finanziato con fondi del Ministero delle Politiche Sociali e del Lavoro attraverso un bando della Regione Umbria. Al termine dell’incontro le autorità hanno fatto visita al Borgo Sant’Antonio e alle scuole del quartiere. Visita che si è conclusa con un coffee break al ristorante siciliano del corso.

Tanti i temi trattati durante l’incontro. Il sindaco di Perugia ha parlato di Comunità ed Identità, il ruolo del comune, Luca Arcese di Scuola e quartiere, Nicola Tassini, che è il coordinatore dell’Associazione ha presentato il progetto Natura Circolare. Educazione e socialità è stato l’argomento trattato da Jacopo Caucci von Saucken, presidente A.Ge Montessori e Andrea Capotorti, presidente A.Ge Foscolo. le conclusione sono state affidate al presidente della regione Umbria, ma prima ancora il cardinale Bassetti è intervenuto parlando della Comunità e valori, il ruolo della Diocesi e alla fine del suo intervento è scappato via per altri impegni non dimenticandosi di acquistare con una donazione il miele prodotto dall’apiario di Borgo Sant’Antonio.




 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*